Piatti tipici e ricette a Savona e in provincia di Savona

Piatti tipici a Savona, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Savona. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Savona

Ciuppin
E' una zuppa di pesce a base di scorfano rosso, gallinella, cappone e sarago; costituiva un cibo povero, preparato con pesce di scoglio e avanzi di pane raffermo. Oggi è una ricetta che varia dalla Riviera di Levante a quella di Ponente.

Fainaa de ceixi
E' una torta salata bassa, a base di farina di ceci, acqua, sale e olio; si cuoce in forno a legna, in teglia, e assume un vivace colore dorato. A Livorno è nota semplicemente come torta. È nota anche in Liguria come farinata.

Lasagne al pesto
Preparate la besciamella non densa, grattugiate il parmigiano, tagliate il formaggio e prendete del pesto. Lessate la pasta, bagnate il fondo della pirofila con besciamelle, disponete, a strati, pasta, pesto e formaggio; ricoprite con besciamelle, parmigiano e fiocchetto di burro; infornate a 200° per 25'.



Marà
E' una salsa per carni bollite, la si può anche gustare spalmata su crostini di pane abbrustolito. Pestare gli ingredienti in un mortaio e stemperare con olio, lasciare riposare poi servire.

Paciugo
E' una mescolanza di più sapori, è un tipico gelato ligure. Nasce a base di crema alla vaniglia insaporita con amarene snocciolate e sciroppate e il loro sciroppo. Oggi lo si prepara anche con altri tipi di frutta che, tagliata a pezzettini, accompagna la tradizionale base di gelato alla vaniglia, o fiordilatte. Non manca anche una versione al cioccolato.

Pomodori secchi
La loro preparazione consiste nell'essiccazione lenta del pomodoro che perde l'acqua e acquista un sapore deciso. Si preparano alla fine dell'estate e si posso gustare per tutto il periodo invernale, sono un ottimo antipasto con pane casereccio, per insaporire un primo piatto o per arricchire con un gusto più deciso diverse preparazioni.

Ravioli dolci
Mixare zucchero, latte, uova, albume, burro e frullate, unite la farina, miscelata al lievito, frullate fino ad avere una palla. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, ricavate dei dischi, riempiteli di crema pasticcera, chiudeteli, sigillando i bordi con una forchetta. Friggeteli in olio caldo. Sgocciolateli su carta assorbente da cucina, spolverizzateli con zucchero a velo e bagnateli con l'alchermes.

Salsa Bianca
Sciogliere il roux con il fondo chiaro, facendo attenzione a non avere grumi e portare ad ebollizione. Lasciar bollire con regolarità per un'ora e mezzo circa, schiumando via con attenzione tutte le impurità . Passare al setaccio fine (o al setaggio di garza, il che é meglio) e girare ogni tanto fino a raffreddamento.

Sardine ripiene
Sono un secondo piatto a base di pesce gustoso e saporito. La ricetta vuole come cottura la frittura in olio; ma, si possono cuocere le sardine ripiene anche in forno caldo, adagiandole in una teglia ricoperta da carta forno leggermente unta, per 20 minuti, girandole a metà cottura.

Scabeggio di Moneglia
Infarinare, friggere e coprire d'aceto la frittura aggiungendo aglio, cipolla, limone e salvia. Quando il pesce sarà ben marinato, pressarlo facendo colare il liquido e la marinatura: servire in apposito piatto per pesce.

Troffie di recco
Impastate farina e acqua bollente, amalgamate, prendete dei pizzichi di pasta, sfregateli tra le mani ottenendo la forma tipica delle trofie. Bollirle in acqua salata e olio, scolatele al dente e conditele con pesto e parmigiano.

Piatti tipici e ricette locali: a Savona
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Primi Piatti Riso arrosto
     Ingredienti riso, polpa magra di vitello, poppa o tettina di vitello, burro, Grana Padano grattugiato, ½ cipolla, prezzemolo, sugo di carne q.b,. sale q.b. Tritare grossolanamente il prezzemolo e la cipolla e soffriggerli nel burro: togliere dalla casseruola il soffritto e rosolare vitello e poppa tritati insieme per alcuni minuti.A parte cuocere per dieci minuti il riso in sugo di carne già pronto (molto abbondante: si deve allungare con un po’ di brodo se non fosse sufficiente) poi aggiungere il trito dei sapori e della carne e il formaggio. A cottura ultimata (il riso, al dente, dovrà essere piuttosto asciutto) versarlo in una teglia imburrata, compattarlo con una forchetta e passare in forno caldo (180°) finché non sarà ben gratinato.

  • Stocca fisso bollito
     Ingredienti stoccafisso, erbe aromatiche, olio extravergine di oliva, limone, pomodori maturi, patata, sale e pepe. Mettere in una pentola di grandi dimensioni con acqua fredda, un mazzetto di sapori legati con un filo, prezzemolo, carota, una cipolla piccola, una costa di sedano. Quando l’acqua bolle accomodarvi lo stoccafisso, già ammorbidito, pulito e tagliato a pezzi e cuocere a fiamma alta per 10 minuti. A part,e lessare le patate. Scolare lo stoccafisso e accomodarlo in una terrina, mescolarlo con le patate pelate e tagliate a pezzi e aggiungere sale, olio, pepe e il succo di un limone. Una variante della ricetta prevede di unire nella pentola, a metà cottura, i pomodori da salsa con la loro buccia. Al momento di servire in tavola, schiacciare con la punta di una forchetta i pomodori sulle patate e sullo stoccafisso, togliendo la buccia. Condire ancora con olio, sale, pepe e limone. Servire caldo.

  • Contorno Imbrogliata di carciofi
     Ingredienti: carciofi tagliati fini, uova, Parmigiano Reggiano grattugiato, burro, olio d'oliva per friggere q.b., sale e pepe q.b. Friggere in una padella i carciofi per cinque minuti, aggiungere le uova strapazzate con il formaggio ed il burro salando a piacere e cuocere solo ancora per qualche minuto. Sale e pepe a piacere.

  • Dolci e Gelati
     A Sassello, una ridente e rinomata località della provincia savonese trova i natali un tipico dolce ligure: l'amaretto di sassello, un biscotto secco composto da pasta di mandorle, morbido al palato dall'inconfondibile gusto dolce-amaro delle mandorle. Qui, a Sassello, la produzione degli amaretti ebbe origine nell'800 e da allora la ricetta è rimasta immutata.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione liguria
Vedi tutti i vini Liguri

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Savona
Albisola Superiore, Albissola Marina, Altare, Cairo Montenotte, Quiliano, Vado Ligure

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top