Piatti tipici e ricette a Forlì e in provincia di Forli-Cesena

Piatti tipici a Forlì, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Forlì. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Forlì


Bonissima
Porre la pasta frolla in frigorifero, impastare farina, uova, zucchero, vanillina e burro: fatene una palla, mettetela in frigorifero per 30'. Amalgamate miele, trito di noci e rhum, foderate una teglia con la pasta, versate il ripieno e coprite con un disco di pasta, infornare a 180 gradi, cuocere per 30'.

Bracciadella reggiana
Lavorare farina, zucchero, uova, burro, latte, lievito e limone: sarà un composto morbido e lavorabile, metterlo su una teglia dandogli forma di ciambella, spennellare con uovo o latte, cospargere di mandorle, zucchero e/o granella, in forno a 180 gradi per circa 35'.

Cardi alla parmigiana con tartufo
Pulite i cardi, tagliateli e ammollateli in acqua e succo di limone, cuocere in acqua per 90': scolateli. Imburrare una teglia, mettere uno strato di cardi, uno di parmigiano a scaglie, uno di tartufo affettato e del burro: continuare fino alla fine degli ingredienti, cuocere al forno per qualche minuto.

Lasagne al forno alla Ferrarese
Sono una gustosissima ricetta di pasta ripiena al forno, condite con una contrapposizione di salse, propongono un sostanzioso ragù che farcisce la loro parte interna mentre una candida e gustosa besciamella forma una crosta dorata sulla superficie rendendo il tutto un piatto di sublime bontà

Pan speziale bolognese
Ammollare l'uvetta sultanina, sbollentare e pelare le mandorle, riscaldare il miele e versarlo in una ciotola con lo zucchero, mescolare il tutto unendo anice e bicarbonato: ammorbidire il tutto con acqua bollente e amalgamare. Aggiungere farina, l'uvetta sultanina, i pinoli, canditi, cioccolato e mandorle: amalgamare il tutto. Infornare l'impasto in uno stampo da plum cake e cuocere per circa 90'. Sfornare e raffreddare su una gratella per dolci.

Passatelli reggiani
Sono fatti con uovo, pane comune grattugiato, parmigiano grattugiato. Mescolare gli ingredienti aggiungendo sale, pepe, noce moscata e lasciare riposare. Mettere sul fuoco una pentola con del brodo di carne. Schiacciare l'impasto, versare i passatelli nel brodo e cuocere fino a quando vengono a galla.

Pollo alla bolognese
Mettete il pollo al fuoco con olio, burro, prosciutto grasso e magro tritato fine, aglio e ramerino. Quando sarà rosolato, aggiungete pomodori o conserva. Cotto che sia levatelo e cuocere patate, poi rimettetelo al fuoco per riscaldarlo.

Porcini in insalata
Raschiate il gambo dei funghi, puliteli e asciugateli con carta assorbente. Affettateli, disponeteli su un piatto da portata. Condite con olio extravergine, sale e pepe e mettete in frigo. Al momento di servire, aggiungete scaglie di parmigiano, spruzzatevi del succo di limone e decorate con rucola.

Riso mantecato al parmigiano
Sciogliere il burro, aggiungete la cipolla e assaporare per 2'. Unire il riso, tostatelo per 1', evaporare con vino, aggiungere brodo, continuando a mescolare. Dopo 15', mettere del burro e finite la cottura. Togliete il riso e unite il restante burro e parmigiano.

Salsa tartara
Rassodate le uova, scartate gli albumi, raccogliete i tuorli e aggiungete il tuorlo crudo: schiacciate e mescolate, ottenendo un composto omogeneo, salate e pepate. Aggiungere prezzemolo, cipolline e amalgamate, versando olio; montate con la frusta, risultando gonfia e di morbida consistenza.

Scampi al prosciutto
Tagliate il prosciutto e arrotolatelo agli scampi. Tagliate tre zucchine, svuotatele e tenete da parte la polpa. Bollirle e saltare la polpa in olio d'oliva. Tagliate l'altra zucchina a cubetti e metterli nella padella con la polpa, aggiungendo i pinoli. Con la salsa ottenuta riempite le zucchine e cuocere in forno. Adagiate nel forno anche gli scampi per 5'. Impattate scampi e zucchine e serviteli.

Torta di patate piacentina
Lavate le patate e lessatele, affettate e stufate porro e scalogni, sbucciate e tritate aglio, prezzemolo e speck: ottenendo un pesto. Sbucciate le patate, schiacciatele, aggiungete porro, scalogni, uova, sale, formaggio, noce moscata e il lardo. Impastate farina, latte, acqua, zucchero e sale. Lavorate e tirate una sfoglia sottile, rivestite uno stampo rotondo, riempitelo del composto, spennellate con l'uovo, infornate a 180 per circa 50-55'.

Piatti tipici e ricette locali: a Forlì
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Primi Piatti passattelli al formaggio di grotta
     Sono necessari: uova, pangrattato, parmigiano grattuggiato, formaggio di Grotta di Predappio Alta grattuggiato, burro, noce moscata, linome, sale q.b e brodo di carne. Rompere le uova in una ciotola, unire la noce moscata, il limone, il formaggio di grotta, il pangrattato e il parmigiano. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Portare in ebollizione il brodo, far passare l'impasto nell'apposito strumento lasciandolo cadere nella pentola. Cuocere per due minuti circa, spegnere e lasciare riposare per 10-15 minuti prima di servire.

  • Piatto di cappone ripieno al forno
     E' necessario un cappone, del vitello, maiale, prosciutto, mortadella, uova, marsala, sale, pepe e parmigiano grattato. Togliere tutte le ossa ed il petto dal cappone ben pulito dalle interiora. Tritare finemente il vitello, la lonza di maiale, il prosciutto, la mortadella di Bologna e unire al tutto le uova, un bicchiere di marsala, sale, pepe e un pugno di parmigiano grattato, riempire con gli ingredienti suddetti il cappone e cucirlo nelle parti tagliate; metterlo in una casseruola con burro, ungerlo abbondantemente di olio e cuocerlo al forno per circa due ore. Il cappone così lavorato si può fare anche lessato, avvolto in un panno bianco di bucato e ben legato. Viene servito caldo oppure freddo a fette.

  • Dolci e Gelati
     Questa è una terra povera ma generosa, che usa completamente le proprie risorse alimentare, una di queste è il maiale del quale non si butta via niente e si fanno anche i dolci uno di questi è il Migliaccio di romagna, il dolce più tipico di questa provincia, è composto da sangue di maiale disfatto, latte, saba oppure miele, pangrattato, burro, spezie, cioccolata, canditi misti, fichi secchi, mandorle.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione emiliaromagna
Vedi tutti i vini Emiliani

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Forlì
Faenza, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Forlimpopoli

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top