Guarda i nostri Video COME FARE e FAI DA TE

Rieti (Rieti) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Rieti

l'antica città di Rieti fu fondata, secondo la leggenda, dalla Dea Rea Silvia. Proprio da questa città i romani rapirono le donne in quello che è passato alla storia come ratto delle Sabine. Reatino fu uno dei massimi filologi dell'antichità, ovvero Varrone, detto appunto Varrone Reatino. Nel VI secolo arrivarono i Longobardi i quali furono fatto convertire dai benedettini presenti inc città. La città fu in parte ricostruita dai vescovi nell'XII secolo in seguito ad un saccheggio saraceno. Fu un periodo di splendore per Rieti. Rieti è storicamente legata alla Santa Sede, ma al momento dell'Unità fu inclusa nell'Umbria. Solo nel 1923 passò alla provincia di Roma. Nel 1928 Benito Mussolini istituì la provincia di Rieti.Arte reatina: la città sorge vicino al monte Terminillo, uno scorcio naturale assolutamente da visitare. Bellissima la Cattedrale di Santa Maria, XII secolo, così come le chiese di San Francesco (il santo era molto legato alla città laziale), quella di Sant'Agostino e quella di San Domenico. Interessante il Teatro Flavio Vespasiano, il primo teatro cittadino. In città si trovano anche un'università, la "Sabina Universitas" e un conservatorio.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Rieti
  • Provincia: Rieti (RI)
  • Regione: Lazio
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 02100
  • Codice Catastale: H282
  • Codice ISTAT: 057059
  • Prefisso Telefonico: 0746
  • Sito del comune: http://www.comune.rieti.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: reatini
  • Santo del Paese: Santa Barbara
  • Festa Paesana: 4 dicembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 405 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 42,4082 gradi decimali
  • Longitudine: 12,8601 gradi decimali

Condividi sui social!

To Top