Piatti tipici e ricette a Vercelli e in provincia di Vercelli

Piatti tipici a Vercelli, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Vercelli. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Vercelli

Minestra castagne e latte
Si cucina dopo aver lasciato ammollare le castagne secche per porle, quindi, in pentola, lessarle per un paio d'ore proseguendo poi la cottura nel latte per ulteriori 45 minuti. Al termine la serviremo ben calda.

Pollo alla cacciatora
E' un secondo piatto tipico della tradizione toscana, è davvero semplice da preparare e gustosa grazie alla presenza di ingredienti saporiti, come cipolla, pomodoro, e vino rosso che esaltano il gusto del pollo. E' di povere origini, per questo motivo, il pollo, allevato dai contadini, diventava nei giorni di festa, un lauto pasto arricchito con verdure e vino rosso appena aperto.

Pollo ripieno con verdure
Pulire, salare e pepare un pollo, soffriggere la cipolla, aggiungere la salsiccia, funghi e fegatini di pollo; preparare il ripieno con pangrattato, latte, uvetta, soffritto, parmigiano grattugiato, uova e ricotta: profumare con noce moscata. Farcire il pollo e ricucire. Bollire il pollo, aggiungendo cipolla, chiodi di garofano, sedano, carota, alloro, prezzemolo: cuocere lentamente. Unirvi delle patate e continuare la cottura. Impattate il pollo, circondato dalle verdure e servirlo.



Risotto al barolo
Imbiondire nel burro la cipolla tritata, versarvi il riso e insaporirlo, mescolando. Bagnatelo con del barolo. Far assorbire il vino, aggiungete del brodo. Alternare l'aggiunta di vino e brodo fino a cottura. Aggiungete il burro avanzato, il prezzemolo, mantecate e servite.

Salsa per bollito
Pestate i gherigli di noce in un mortaio e aggiungete il miele e la senape. Mescolate accuratamente finché il tutto non sarà completamente amalgamato, quindi servite la salsa con il bollito.

Torcetti
Ottenere un impasto morbido e liscio con: lievito, acqua, farina, sale e zucchero: formate una palla, infarinatela, copritela e fate lievitare più volte rinnovandola. Formate, con il palmo delle mani, dei bastoncini, zuccherateli, accavallatene le punte, dandogli la forma a goccia. Adagiateli su di una teglia foderata, spruzzateli con acqua e infornateli per 15'. Si conservano a lungo in una scatola di metallo ben chiusa.

Torta gianduia
E' un dolce goloso realizzato con un impasto di cioccolato gianduia decorata con crema alle nocciole e scaglie di cioccolato bianco. Semplice e scenografica: piace a tutti per quel suo sapore dolce ma delicato, con tutto l'aroma delle nocciole. E' una variante a quella classica al cioccolato gianduia.

Piatti tipici e ricette locali: a Vercelli
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Primi Piatti Gnocchi alla bava
     Ingredienti: patate, farina, tuorli d’uovo, olio, fontina, taleggio, toma grattugiata, montasio, burro, un tartufo, sale e pepe nero. Lavate bene le patate senza sbucciarle, mettetele in una pentola, copritele di acqua fredda e fatele lessare per 20/25 minuti. Appena saranno cotte, scolatele e sbucciatele ancora bollenti. Passatele in uno schiaccia-patate e allargate il composto ottenuto su una spianatoia, lasciandolo intiepidire un poco. Cospargete le patate con un pizzico di sale, unite l'olio, i tuorli e la farina, quindi impastate il tutto senza lavorare eccessivamente l'impasto. Lasciate riposare 3/4 minuti. Dividete l'impasto a pezzetti, passate ognuno di essi sulla spianatoia infarinata in modo da ottenere tanti bastoncini, quindi tagliate dei pezzetti di circa 1 centimetro e schiacciateli leggermente con il pollice sul dorso di una grattugia in modo che risultino decorati. A parte fate fondere i formaggi (meno la fontina) con il burro, in un pentolino. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione e scolateli man mano che affiorano, poi metteteli in un piatto da portata preriscaldato e ricopriteli con la fontina tagliata a fette sottilissime e il resto del formaggio. Prima di servire, cospargete il tutto con finissime lamelle di tartufo bianco.

  • Secondi Piatti Brasato al barolo
     Ingredienti: carne di vitello, burro, brandy, Barolo, carote, sedano, cipolla, rosmarino, aglio e alloro. Macerare la carne in un ampio recipiente coprendola completamente con il vino le varie spezie tagliate in piccole parti (carote, sedano, cipolla, rosmarino, aglio, alloro), lasciare riposare la carne per 24-36 ore non in frigorifero ne in luoghi caldi; Mettere la carne in una pentola e farla rosolore bene da tutte le parti, bagnare con mezzo bicchiere di brandy attendere che evapori completamente. Versare il vino con le spezie e le verdure, cuocere il brasato al Barolo per almeno 40-50 minuti girandolo di tanto in tanto.

  • Dolci e Gelati
     Visitando la provincia vercellese si possono gustare i più caratteristici dolci locali gli Asianòt, prodotti nella ridente località di Asigliano Vercellese. Per la loro preparazione si utilizza un’antica macchina in ferro, e la ricetta, tramandata da tempo immemore è composta da ingredienti conosciuti solo dai mastri pasticcieri locali.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione piemonte
Vedi tutti i vini Piemontesi

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top