Piatti tipici e ricette a Varese e in provincia di Varese

Piatti tipici a Varese, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Varese. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Varese





Brasato
E' una carne cotta lentamente in vino, spezie e salsa, è un tipico piatto del nord della penisola, è spesso servito con la polenta. Tipico è il brasato al barolo, vino di bassa acidità, ottimo è il suo clone valtellinese chiavennasca, con Sassella o Inferno.

Manzo alla valtellinese
Lavare, tagliare e pulire i pomodori, salare e pepare. Su ogni fetta di carne sistemare mezzo pomodoro; mettere una sull'altra tutte le fette di carne, legarle come un polpettone. In una casseruola porre il burro spezzettato, sistemare la carne e cuocere per 3 ore, unendo del brodo. Aggiungere le cipolline pelate e proseguire la cottura per 1 ora. Slegare la carne; impattarla, senza pomodoro e irrorarla con il sugo; completare aggiungendo cipolline e pomodori spelati e servire.

Polenta taragna
E' tipica della Valtellina, delle valli bresciane e bergamasche, è fatta con farine di mais e grano saraceno, alle quali, a cottura ultimata si amalgamano burro e formaggi semigrassi. In genere servita ancora fluida e filante, è saporita e sostanziosa, che può essere gustata da sola, come piatto unico, o accompagnata da salsicce o puntine di maiale arrostite.

Rane in guazzetto
Imbiondite il burro, rosolarvi le cosce di rane infarinate, salate, sfumate il vino a fuoco basso; dopo unite il trito di prezzemolo e aglio, insaporite, rimescolando. Quando le rane saranno cotte, aggiungete il burro e il limone. Portare a bollore amalgamando e servite. Il sugo deve risultare cremoso.

Strangolapreti
Ammollare dadini di pane raffermo, aggiungere spinaci insaporiti con burro sale, pepe e noce moscata. Unire la cipolla tritata e rosolata, grana grattugiato, uova, sale e farina: amalgamare il composto, confezionare gli Strangolapreti nella forma desiderata, lessarli, scolarli e servirli con grana abbondante e burro aromatizzato con salvia.

Zuppa alla pavese
Preparare del brodo di carne, sciogliete il burro in un tegame, aggiungete fette di pane senza bordo scuro, dorarle; disporne una in ogni terrina da forno. Su ogni fetta rompete un uovo, cospargere del grana, versate del brodo caldo. Infornate per 5', servite ben calda.

Piatti tipici e ricette locali: a Varese
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • La polenta cumedada
     Uno dei primi piatti più gustosi e tipici della cucina varesina è la polenta cumedada. Per la sua preparazione sono necessari: farina gialla (bramata), acqua salata, ricotta, cipolla, latte intero fresco, burro e sale q.b. Si Porta ad ebollizione l’acqua salata in un paiolo di rame, dove si versa la farina, a pioggia, mercolando e cercando di non formare grumi. Cuocete a fuoco lento, girando in continuazione, sempre nello stesso senso. La cottura deve durare quarantacinque minuti circa senza l'aggiunta di altra acqua. Affettate la cipolla e rosolarla nel burro, poi disporre, a strati, in una teglia la polenta, le cipolle e la ricotta .Infine versare la cipolla con il burro di cottura. Annaffiare tutto con il latte e rimettere sul fuoco per un quarto d’ora. Servire ben calda.

  • Secondo piatto a base di polpa di manzo
     Un classico secondo piatto a base di carne si realizza con polpa di manzo, vino rosso, aglio, pancetta, burro, dei semi di finocchio e sale e pepe q.b. Si taglia il manzo a strisce, si trita la pancetta e con il burro, si soffrigge l’aglio e i semi di finocchio. Unire a rosolare la carne, coperta con un coperchio, e continuare la cottura a fuoco molto basso, rigirando per 10 minuti. Annafiate con il vino, portate a bollore e coprite di nuovo il tegame, terminando la cottura a completa asciugatura del vino.

  • La cazzoela
     La cucina varesina non presenta contorni particolarmente interessanti ma un piatto su tutti si pone in evidenza: la cazzoela: per la sua preparazione occorrono costine di maiale, verzini, piedini di maiale a pezzi, cotenna di maiale fresca, carote, sedano, cipolle di media grossezza, cavolo verza, burro, sale e pepe Rosolare cipolline, cotenne e piedino coprendo tutto con acqua. Lasciar cuocere per un'ora aggiungendo carote, sedano e costine. Infine inserire il cavolo verza ed i verzini e completare la cottura. Devono essere mantenuti i tempi di cottura di ogni ingrediente perchè questo raggiunga una giusta compostezza

  • Dolci e Gelati
     Una delle curiostà più deliziose della pasticceria varesina sono i “brutti ma buoni”, dolcetti artigianali inventati da un pasticcere di Gavirate, Costantino Veniani, nel lontano 1878. Sono creati dalla combinazione di albume, mandorle dolci, nocciole, zucchero e vanillina; hanno una forma rotonda e irregolare. Al palato si propongono croccanti e dal gusto di mandorla e nocciola, vengono venduti incartati e in coppia come caramelle. Un fresco esempio delle golosità di Varese è il gelato al miele varesino. Composto da: miele d’acacia, panna, latte e acqua si ottiene scaldando in un tegame i vari ingredienti più un pizzico di sale. Mescolare bene fino alle prime bollicine, poi togliere dal fuoco, raffreddare, versare nel contenitore e mettere a gelare.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione lombardia
Vedi tutti i vini Lombardi

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top