Valenza (Alessandria) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Valenza

Valenza nasce come avamposto dei Liguri, ma viene conquistato nel II secolo a.C. dai romani che ne fanno un centro giudiziario e amministrativo (forum Fulvii Valentium). Sotto i Franchi, qualche secolo dopo, antrò a far parte del Monferrato. La storia di questa zona è assai complessa: nel 1707 fu conquistata dai Savioa che la tennero fino all'Unità. Valenza è famosa in Italia e all'estero per la lavorazione e la produzione artigianale di gioielli e ori di grande valore. Per quanto riguarda l'arte, a Valenza si può vedere il miglior esempio di barocco piemontese: la chiesa della Santissima Annunziata, ricostruita nel 1669 dopo che era stata gravemente danneggiata daglie ssedi che la cittadina aveva subito negli anni precedenti.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: valenzani o valenzanesi
  • Santo del Paese: San Giacomo
  • Festa Paesana: 25 luglio

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 125 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 45,015 gradi decimali
  • Longitudine: 8,6425 gradi decimali

Condividi sui social!

Booking.com

Immagini



Inserisci un immagine di Valenza

To Top