Piatti tipici e ricette a Serrenti e in provincia di Medio Campidano

Piatti tipici a Serrenti, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Serrenti. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Serrenti

Budelline d'agnello
Si prepara tagliando il polmone a fettine, lavando le budelline e le foglie di indivia; insaporire poi con erbe aromatiche, arrotolate formando delle mazzerelle che verranno rosolate in padella e insaporite da vino bianco.

Burrida
Pulire e lavare il gattuccio di mare; lessarlo, bollendolo, spellarlo e tagliarlo; tritare i gherigli e aceto. Scaldare dell'olio, aggiungere aglio e il fegato sbollentato precedentemente. Unire la pasta di noci, versarvi l'aceto e sobbollire sino a quando diventerà filante e cremosa, sistemare a strati il gattuccio, ricoprire con la salsa: coprire e lasciar riposare almeno una giornata prima di servire.

Cattas
Inumidire l'imbuto con acqua e versarvi il composto, tappandone l'apertura; avvicinare la bocca dell'imbuto alla superficie dell'olio caldo e lasciarvi cadere l'impasto disegnando una lunga spirale. Appena sarà dorata, capovolgerla e cuocerla. Sgocciolare le frittelle così ottenute, passarle nello zucchero semolato, facendolo aderire su tutta la superficie.



Lumache ripiene
mettete le lumache in un colapasta con la crusca sul fondo e coprite con un coperchio pesante così che le lumache non escano: lasciatele così tre giorni. Lavatele in acqua salata e bollitele. Appena escono dal guscio alzare la fiamma e bollire per 30', scolare e sciacquare, tirate fuori le lumache e mettetele da parte. Preparare il ripieno, con aglio, prezzemolo, pecorino, pane e olio. Distribuire il condimento in ogni guscio, inserire la lumaca e tapparlo con altro ripieno. Disponetele in una pirofila, con l'apertura del guscio verso l'alto, irrorare con olio, aggiungere vino bianco e cuocere per 20'.

Maccarones al sugo di salsiccia
Appassire la cipolla tritata in olio, aggiungete la carne, i fagioli lessati e semi di finocchio; versate polpa di pomodoro e cuocete, ottenendo un ragù omogeneo: salate, pepate e aggiungete il basilico. Cuocete gli gnocchi, scolateli e sposateli con il sugo e il pecorino in un piatto ben caldo.

Maccheroni all'uovo pazzo
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Intanto sbattete l'uovo aggiungete un po' di prezzemolo tritato salate e pepate. Scolate la pasta passatela in una padella con 2 cucchiai di olio e fatela insaporire per 5 minuti. Versate poi sopra l'uovo, il pecorino e il pepe. Togliete dal fuoco, spolverizzate con un po' di prezzemolo e servite

Ogliastra di patate
Sono ravioli ripieni, modellati e chiusi a mano con una sottile cordatura come una spiga, è un tipico primo piatto della cucina tradizionale dell'Ogliastra, preparato con una sfoglia di farina di grano duro e un ripieno che cambia a seconda della zona della Sardegna. Il ripieno è composto di patate, pecorino o caprino fresco, menta, formaggio in salamoia detto (viscidu).

Petto d'agnello arrosto con patate
Pulite e tagliate le patate, sbollentatele e raffreddatele. Tagliate l'agnello, salare e pepare; rosolare la carne con rosmarino, olio, aglio e ginepro; cuocere con le patate in forno, bagnandola ogni tanto con il grasso che si è formato.

Salsa ai due funghi
Pulite i porcini e le orecchiette, scottateli e scolateli; versateli in olio d'oliva e aceto bianco, sbatterli ottenendo un'emulsione. Cuocere in acqua, con sale, pepe bianco, foglie d'alloro e scalogni, funghi e proseguite per 15'. Tritare e invasare a freddo, ottima con scaloppine di vitello.

Sardinette al pomodoro
Pulite le sardine, aprendole; Sciacquatele, asciugatele e impattatele. Ricopritele con l'aceto, marinatele. Grigliate un peperone, spellatelo e tagliatelo, togliete le sardine dalla marinata, asciugatele e impatattele in un unico strato. Condite con pepe, sale e olio evo buono, unite le listarelle di peperoni e i capperi dissalati interi e qualche foglia di basilico

Simuluni fritto
E' un piatto dell'antica usanza contadina quando si usavano le farine di cereali e di legumi secchi per cucinare minestre con verdure o con carne, è una ricetta povera, genuina, essenziale, tramandata da contadini che dovevano contentarsi di cucinare quel poco che avevano a disposizione.

Zucchine stufate
soffriggere cipolla, basilico e prezzemolo, aggiungete zucchine e dado: insaporire e aggiungere l'acqua, mescolate e cuocete per 20', alzate la fiamma e saltate per 5' prenderanno più colore spegnate e servite calde.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione sardegna
Vedi tutti i vini Sardi

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Serrenti
Furtei, Guasila, Nuraminis, Samassi, Samatzai, Sanluri, Serramanna

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top