Piatti tipici e ricette a Sassari e in provincia di Sassari

Piatti tipici a Sassari, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Sassari. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Sassari

Acciughe al pomodoro
Pulite, lavate le alici, disponetele in un tegame; copritele con acqua fredda e aggiungete olio, aglio pomodori e prezzemolo: salate e fate cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti. Servitele ancora tiepide.

Budelline d'agnello
Si prepara tagliando il polmone a fettine, lavando le budelline e le foglie di indivia; insaporire poi con erbe aromatiche, arrotolate formando delle mazzerelle che verranno rosolate in padella e insaporite da vino bianco.

Cattas
Inumidire l'imbuto con acqua e versarvi il composto, tappandone l'apertura; avvicinare la bocca dell'imbuto alla superficie dell'olio caldo e lasciarvi cadere l'impasto disegnando una lunga spirale. Appena sarà dorata, capovolgerla e cuocerla. Sgocciolare le frittelle così ottenute, passarle nello zucchero semolato, facendolo aderire su tutta la superficie.



Lumache ripiene
mettete le lumache in un colapasta con la crusca sul fondo e coprite con un coperchio pesante così che le lumache non escano: lasciatele così tre giorni. Lavatele in acqua salata e bollitele. Appena escono dal guscio alzare la fiamma e bollire per 30', scolare e sciacquare, tirate fuori le lumache e mettetele da parte. Preparare il ripieno, con aglio, prezzemolo, pecorino, pane e olio. Distribuire il condimento in ogni guscio, inserire la lumaca e tapparlo con altro ripieno. Disponetele in una pirofila, con l'apertura del guscio verso l'alto, irrorare con olio, aggiungere vino bianco e cuocere per 20'.

Maccarones al sugo di salsiccia
Appassire la cipolla tritata in olio, aggiungete la carne, i fagioli lessati e semi di finocchio; versate polpa di pomodoro e cuocete, ottenendo un ragù omogeneo: salate, pepate e aggiungete il basilico. Cuocete gli gnocchi, scolateli e sposateli con il sugo e il pecorino in un piatto ben caldo.

Maccheroni all'uovo pazzo
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Intanto sbattete l'uovo aggiungete un po' di prezzemolo tritato salate e pepate. Scolate la pasta passatela in una padella con 2 cucchiai di olio e fatela insaporire per 5 minuti. Versate poi sopra l'uovo, il pecorino e il pepe. Togliete dal fuoco, spolverizzate con un po' di prezzemolo e servite

Ogliastra di patate
Sono ravioli ripieni, modellati e chiusi a mano con una sottile cordatura come una spiga, è un tipico primo piatto della cucina tradizionale dell'Ogliastra, preparato con una sfoglia di farina di grano duro e un ripieno che cambia a seconda della zona della Sardegna. Il ripieno è composto di patate, pecorino o caprino fresco, menta, formaggio in salamoia detto (viscidu).

Petto d'agnello arrosto con patate
Pulite e tagliate le patate, sbollentatele e raffreddatele. Tagliate l'agnello, salare e pepare; rosolare la carne con rosmarino, olio, aglio e ginepro; cuocere con le patate in forno, bagnandola ogni tanto con il grasso che si è formato.

Salsa ai due funghi
Pulite i porcini e le orecchiette, scottateli e scolateli; versateli in olio d'oliva e aceto bianco, sbatterli ottenendo un'emulsione. Cuocere in acqua, con sale, pepe bianco, foglie d'alloro e scalogni, funghi e proseguite per 15'. Tritare e invasare a freddo, ottima con scaloppine di vitello.

Sardinette al pomodoro
Pulite le sardine, aprendole; Sciacquatele, asciugatele e impattatele. Ricopritele con l'aceto, marinatele. Grigliate un peperone, spellatelo e tagliatelo, togliete le sardine dalla marinata, asciugatele e impatattele in un unico strato. Condite con pepe, sale e olio evo buono, unite le listarelle di peperoni e i capperi dissalati interi e qualche foglia di basilico

Simuluni fritto
E' un piatto dell'antica usanza contadina quando si usavano le farine di cereali e di legumi secchi per cucinare minestre con verdure o con carne, è una ricetta povera, genuina, essenziale, tramandata da contadini che dovevano contentarsi di cucinare quel poco che avevano a disposizione.

Sospiri
Preparare del pan di spagna, mettere la carta forno in due teglie, formare dei dischetti di Pan di Spagna, distanziandoli perché nel forno gonfiano: infornarli subito, altrimenti si appiattiscono troppo nel forno. Preparare la crema pasticcera con zucchero e scorza del limone: cuocere per 7'; una volta fredda la crema, assemblare i sospiri; preparare la glassa con zucchero a velo, albume e succo di limone: 40 sec., vel. 6. Ricoprire i sospiri con la glassa, mettere al centro la ciliegina candita e far asciugare.

Zucchine stufate
soffriggere cipolla, basilico e prezzemolo, aggiungete zucchine e dado: insaporire e aggiungere l'acqua, mescolate e cuocete per 20', alzate la fiamma e saltate per 5' prenderanno più colore spegnate e servite calde.

Piatti tipici e ricette locali: a Sassari
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Primi Piatti cicones al sugo
     Ingredienti per i ciciones: semola di grano duro e sale; per il condimento: filetti di pesce azzurro, lardo, Vermentino di Gallura, cipolla, pecorino stagionato grattugiato, zafferano di Sardegna e sale Su una spianatoia disponete la semola a fontana, aggiungete un pizzico di sale e bagnate con poca acqua tiepida, impastando con le mani fino a ottenere un composto liscio, omogeneo e consistente. Prendete dei pezzetti di impasto, modellate dei cordoncini simili a grissini sottili e tagliateli a pezzetti della dimensione di 1 cm al massimo. Se non avete l’apposito tagliere scanalato passateli sul retro di una grattugia, quindi lasciateli seccare su un canovaccio pulito. In una casseruola rosolate il lardo a dadini per pochi minuti quindi imbionditevi la cipolla tritata finemente e, quando sarà dorata, aggiungete la polpa dei pesci. Fate cuocere per 15 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto e sfumando con un goccio di vino. Aggiungete lo zafferano e aggiustate di sale. Portate a ebollizione una pentola di acqua salata, cocetevi i ciciones, scolateli al dente e ripassateli nella padella del sugo, spolverizzando con il pecorino grattugiato. Mescolate e servite.

  • Piatto trippa alla sarda
     Ingredienti: trippa, passato di pomodoro, cipolla, foglie di menta, pecorino sardo, olio extravergine di oliva e sale. Pulire e lavare la trippa, metterla in una pentola con acqua bollente e salata e farla cuocere per almeno tre ore. Scolare la trippa e tagliarla a striscioline. Tritare la cipolla farla rosolare con un pò d'olio, unire il passato di pomodoro e mescolare. Unire alla trippa il soffritto e lasciare cuocere per circa 15 minuti. Aggiungere le foglioline di menta, il pecorino grattugiato, mescolare e lasciare cuocere per qualche minuto. Portare a tavola e servire ben caldo.

  • Dolci e Gelati
     I gueffus sono caratteristici dolcetti della provincia di Sassari che si possono gustare sull'intera isola. E' un piccolo dolce dalla forma rotonda e composto da zucchero semolato, mandorle e limone. L'impasto viene prima amalgamato e poi cotto e lasciato raffreddare, successivamente, si passa alla modellatura manuale del prodotto. Si ottengono tante palline che vengono inzuccherate e fritte.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione sardegna
Vedi tutti i vini Sardi

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Sassari
Osilo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino, Alghero, Muros, Olmedo, Ossi, Tissi, Uri, Usini

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top