Prodotti tipici locali a San Lorenzo Isontino e in provincia di Gorizia

Prodotti tipici locali a San Lorenzo Isontino: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Ortaggi e Conserve
     Tra gli ortaggi più tipici di questa provincia ci sono le due varietà di radicchio: il Canarino e la Rosa di Gorizia. Il primo ha sfumature di colore giallo canarino, mentre la Rosa ha colore rosso intenso e variegature che portano verso il rosa. Un'altro caratteristico ortaggio è la Brovada, un rapa a colletto viola che, inacidite, è un ottimo contorno alle carni di maiale, in particolare il cotechino e lo zampone.

  • Aromi e Spezie
     La paprica è una delle spezie più comunemente usate nella preparazione dei cibi goriziani. Si ottiene dal peperone che una volta seccare e liberato dalla parte interna bianca, viene macinato. Il peperone fu introdotto in Europa dagli ungheresi, che lo importarono dai Turchi, che a loro volta lo avevano preso in India .

  • Frutta e Conserve
     Nel Collio, una tipica zona locale, le ciliegie rivestono un ruolo particolare. Da sempre sono alla base dell’economia locale, soprattutto negli anni più difficili del dopoguerra. Altra tipica frutta goriziana sono le prugne e i fichi. Come vuole la miglior tradizione locale questi frutti, sbucciati, seccati e affumicati, vengono appiattiti acquistando la particolare forma rotonda. La produzione locale annovera anche una nutrita produzione di pesche, albicocche, pere e mele.

  • Liquori ed Infusi
     La torrefazione a Gorizia e nella sua provincia, è una tradizione di antiche origin e di grande successo, basata su una qualità assolutamente insuperabile di caffè e su un'esperienza che consente la scelta delle migliori miscele del mondo.

  • Miele
     Il miele goriziano proviene dalla fioritura locale che, nella bella stagione, arricchisce di mille colori e profumi quest'angolo d'Italia: dal San Michele al Sabotino, dal Collio fino all'Isonzo, Questo miele non ha rivali in quanto a qualità e proprietà organolettiche. Gli apicoltori locali, riuniti nella cooperativa "La casa dell'ape" di Lucinico, vantano una pregevole tradizione di competenza e hanno selezionato negli anni alcune varietà particolari di miele come quello di acacia, castagno, tiglio, tarassaco, millefiori e marasca, una pianta che cresce solo sul Carso.

  • Vini
     Il cuore del Collio goriziano affaccia le sue alture sull'incredibile celeste dell'Isonzo e ha di fronte le prime alture del Carso. Grazie a questo variegato paesaggio si è svoluppata una zona vitivinicola che non conosce euguali nel mondo, soprattutto nella produzione dei vini bianchi, come i più famosi: Sauvignon, Pinot Grigio, Merlot, Cabernet e, tra quelli autoctoni, il Tocai e la Ribolla Gialla. Forti di una storia che vide i nostri vini apprezzati in tutte le corti d'Europa,

  • Prodotti Tipici Friuliani
     Il Friuli Venezia Guilia è una regione italiana autonoma a statuto speciale, dell'Italia nord-orientale.

    Bellissima regione, con tradizioni e culture antiche, soprattutto sui prodotti tipici locali.

    La cucina si basa molto sulle tradizioni contadine e montanare; infatti troviamo tra i prodotti più rinomati il prosciutto di San Daniele e di Sauris.

    Molto tipiche sono le minestre di vario genere, minestra di fagioli, il Goulash una minestra molto densa di carne con cipolla e peperoncino; famosi sono gli gnocchi di patate e di susini.

    Interessanti anche i formaggi: dalla ricotta affumicata, al formaggio salato della Carnia, e il Montasio.

    Tra i dolci più famosi, vi sono: lo strudel di mele, la putizza una pastasfoglia dolce ricca di frutta secca, le creme carsoline, il gubana e il Presnitz.


Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con San Lorenzo Isontino
Capriva del Friuli, Farra d'Isonzo, Moraro, Mossa

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top