Salerno (Salerno) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Salerno

la città, alla luce della sua pozizione, gode di un clima mediteraneo-temperato. Estati piacevolmente calde ed inverni miti. Parlando di storia, la città nasce come un crntro osco-etrusco, fondato, indicativamente, nel VI secolo a.C. La città passo sotto Roma: ebbe una grande espansione sotto Diocleziano. Nel Medioevo la zona di Salerno faceva da cuscinetto tra realtà difficilmente coniliabili quali il papato, i bizantini e i saraceni del Sud Italia. In epoca moderna Salerno fu borbonica fino all'Unità. Oggi la città ha un'amplissima area metropolitana (dopo Napoli e la provincia più popolosa della Campania) e un porto di notevole importanza e dimensione. Il mare è una risorsa economica importante per la città dal punto di vista del turismo. Il Lungomare Trieste è uno dei più belli d'Italia e le spiagge sono curate e bellissime. Le strutture alberghiere sono ben predisposte, quindi un soggiorno di questa città non può che essere piacevole. Per l'appassionato d'arte si può visitare il Duomo, ricco di mosaici, il Palazzo città di Salerno, il Teatro Verdi, risalente all'Ottocento, molto ben decorato e dotato di un'ottima acustica. Il complesso monumentale di Santa Sofia, una volta convento, ospita oggi mostre e manifestazioni: ha ospitato mostre di Caravaggio, Picasso, Wahrol e altri grandi.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Salerno
  • Provincia: Salerno (SA)
  • Regione: Campania
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 84100
  • Codice Catastale: H703
  • Codice ISTAT: 065116
  • Prefisso Telefonico: 089
  • Sito del comune: http://www.comune.salerno.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: salernitani
  • Santo del Paese: San Matteo
  • Festa Paesana: 21 settembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 4 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 40,6642 gradi decimali
  • Longitudine: 14,8046 gradi decimali

Condividi sui social!

To Top