Rovigo (Rovigo) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Rovigo

la città sorge tra il fuime Adige, il Po ed il Canal Bianco. La città dista solo 41 chilomentri dalla costa adriatica. Il terreno è pianeggiate, Rovigo sorge nella Pianura padana, ed adatto alla coltivazione (mais e prodotti orticoli). La città fu abitata dai Paleoveneti, dagli etruschi e dai romani. Fu fortificata del XI secolo dagli Estensi. Nell'XVI secolo la città venne presa, e mantenuta a lungo, dalla Serenissima. La città non fu mai floridadal punto di vista economico: nel 1866, però, risentì in modo positivo, della costruzione della linea ferroviaria che la collegava a Padova ( e, di lì a poco, anche a Ferrara). Nel secondo dopo guerra la zona era depressa: fu forte l'emigrazione verso l'estero o verso Lombaria e Piemonte. Dagli anni 80 è iniziato il recupero: sono recenti il nuovo polo ospedaliero, la fiera e l'università. Patrimonio artistico: di valore il Duomo di Rovigo, bellissimo la chiesa di Santa Maria del Soccorso, ribattezzata così per i miracoli attribuiti alla rappresentazione della Madonna durante un'epidemia di peste del '500. Interessante anche la chiesa di San Pio X. La città è ricca di palazzi, tra cui i più noti sono Palazzo Angeli, Palazzo Roncale, Palazzo Roverella e Palazzo Venezze.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Rovigo
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 45100
  • Codice Catastale: H620
  • Codice ISTAT: 029041
  • Prefisso Telefonico: 0425
  • Sito del comune: http://www.comune.rovigo.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: rodigini
  • Santo del Paese: San Bellino
  • Festa Paesana: 26 novembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 7 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 45,0809 gradi decimali
  • Longitudine: 11,794 gradi decimali

Condividi sui social!

To Top