Prodotti tipici locali a Ragusa e in provincia di Ragusa

Prodotti tipici locali a Ragusa: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Ragusa
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Pane e Pizze
     I suoi sono dei particolari tipi pane, composti da farina di grano tenero, noccioline, acqua, lievito naturale, sale. La pasta del pane, ben fermentata, viene modellata a forma di buoi accoppiati, finemente intagliati e decorati con incisioni riproducenti i simboli dei mandriani di Modica. Questi pani vengono cotti al forno a fuoco moderato. Sono prodotti prinicialmente a Modica, in provincia di Ragusa.

  • Frutta e Conserve
     L'uva da tavola di Mazzarone è un frutto da tavola presente nelle tipologie: uva nera, uva rossa, uva bianca; presenta grappoli con acini di peso variabile tra i 3 e i 5 gr. di colore nero, rosso o bianco. Viene prodotta a cavallo tra le province di Catania e Ragusa, nel corso degli anni a seguito di innovazioni tecniche e evoluzioni varietali l'uva da tavola di Mazzarrone ha assunto sempre maggiore rilevanza sino a diventare parte integrante e imprescindibile della vita locale.

  • Aromi e Spezie
     L'elioconcentrato è una particolare passata di pomodoro prodotta nella provincia ragusana. Questa passata di pomodoro, piuttosto ristretta, viene stesa su un piano possibilmente di legno e fatta asciugare al sole, da qui la denominazione elio. Deve necessariamente essere mescolata di frequente, aggiungendo di tanto in tanto un pizzico di sale.

  • Olio e grassi
     Nella provincia ragusana ci sono i monti Iblei, una zona di confine tra altre province siciliane quali Siracusa e Catania. Qui vengono coltivate succose e particolari olive dalle quali di estraggono specifici tipologie di olio come il Calatino DOP, il Frigintini DOP, il Gulfi DOP, il Monte Lauro DOP, il Trigona-Pancali DOP, il Val d'Anapo DOP, il Val Tellaro DOP e il Valle dell' Irminio DOP.

  • Vini
     Nella provincia di ragusa vengono coltivati particolari vitigni dai quali si ottenogono vini Rosso, dalla tonalità rubino con riflessi violetti, dal profumo franco; dal sapore sapido con retrogusto asciutto. Eloro Doc Rosato, dal colore rosa grigio con riflessi granati, dal profumo delicato, con aroma di frutta e sapore fruttato. E infine l'Eloro Doc Pachino, con un colore rosso rubino, dopo l’invecchiamento, presenta un profumo intenso, muschiato, generoso e un sapore robusto con retrogusto vellutato.

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Pesce e Conserve
     La Sicilia è un isola e, in tutte le sue province, il pesce è uno dei punti cardini dell'alimentazione. Il re assoluto è il tonno da gustare fresco, in agrodolce o con la cipollata (tùnnu cà cipuddata) è un piatto della cucina siciliana famoso ovunque nel mondo. Può cambiare il nome oppure il procedimento gastronomico, ma tuttavia questo alimento è calla base di una miriade di ricette dell'isola.

  • Formaggi e Latte
     Il cosacavaddu ibleo è il più caratteristico formaggio di tutta la provincia ragusana e uno dei più antichi di tutta la Sicilia; ha un sapore amabile, può essere consumato sia fresco, entro i due mesi dalla produzione, sia semistagionato fino ai sei mesi e stagionato oltre i sei mesi. Ha una forma a parallelepipedo con angoli smussati. La sua crosta è liscia, sottile e compatta di colore giallo dorato o paglierino; la sua pasta è giallo paglierino, compatta e il suo sapore è gradevole, dolce e tendente al piccante con l'avanzare della stagionatura.

  • Pesce e Conserve
     Nella provincia ragusana viene prodotta la Tonnina, ottenuta dalle carni del tonno rosso o bluefin che viene pescato tra maggio e giugno, quando si avvicina alla costa per deporre le uova, può pesare oltre i 600 kg.; questi sono esemplari sempre più difficili da reperire perché acquistati dai giapponesi che li importano sul loro mercato .

  • Salumi e Carni
     Nella provincia ragusana, come in tutta l'isola viene prodotta carne fresca di mucca, di pecora, di capra e di maiale seguendo le migliori le condizioni di allevamento e di alimentazione locali. Questi allevamenti sono caratterizzati da un sistema semibrado che privilegia la permanenza all'aria aperta e il ricorso al pascolamento diretto delle essenze foraggere. Per la lavorazione di tali carni si utilizzano locali attigui ai punti vendita, o nello stesso punto vendita .

  • Ortaggi e Conserve
     Nella provincia di ragusa l'ortaggio più rinomato è la carota novella di Ispica, ridente località ragusana; viene prodotta tra febbraio, maggio. La coltivazione di questa carota ha lo scopo di ottenere prodotto fresco nel periodo primaverile. Le caratteristiche dei terreni di coltivazione argilloso calcarei e il clima particolarmente mite della zona, conferiscono al prodotto particolare dolcezza e tenerezza ed una frattura cristallina.

  • Prodotti Tipici Siciliani
     La Sicilia è una regione italiana autonoma, tra le isole più estese al mondo.

    Le tradizioni e i prodotti tipici, sono molto influenzati, dai vari popoli che hanno colonizzato la regione: fenici, greci, romani, Ostrogoti, Bizantini, arabi e normanni.

    La cucina è leggera, e si basa molto sui prodotti della natura e di alta qualità; dal pesce quindi: tonno, cefali, spigole, pesce spada, polpi e calamari; ai salumi: carne di maiale e castrato, dai formaggi pecorini.

    Tra i vari antipasti, più conosciuti vi sono: la Caponata, un piatto tipici siciliano con varie verdure fritte e condite con il sugo di pomodoro, sedano cipolla e olive, in salsa agrodolce; l'insata di arance, il Gateau di patate e la Parmigiana di Melanzane.

    Fin dall'antichità, in Sicilia, l'uso della verdura e frutta, è sempre stata fondamentale, sia per primi piatti, o anche piatti unici; infatti esistono diversi piatti veramente buoni e gustosi.

    In Sicilia si utilizza moltissimo la pratica della pesca, infatti la cucina ne risente tantissimo, di questo prodotto, infatti moltissimi piatti, dai primi ai secondi hanno come base il pesce.

    Dai ricci di mare, alle vongole, o piatti freschi di cozze e limone, ai granchi e calamari.

    Interessante e unico è lo Street Foot Siciliano, in pratica tantissime bancarelle vendono, del cibo veloce da preparare e buonissimo; tipici sono i panini con panelle o milza e gli arancini.

    Conosciuti in tutto il mondo, sono i cannoli siciliani; ma anche la cassate siciliane, tipico dolce siciliano.

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top