Piatti tipici e ricette a Primaluna e in provincia di Lecco

Piatti tipici a Primaluna, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Primaluna. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Primaluna

Baccalà alla mantovana
Lavate e tagliate il baccalà, sciogliete il burro in una pentola, adagiate il baccalà, cospargete un trito di aglio e prezzemolo, irrorate con limone; cuocete rigirandoli. Spolverizzate con pepe, ricoprire con riccioli di burro e terminate la cottura: servitelo caldissimo.

Perevada
Tritare finemente fegatelli, acciughe, ginepro e aglio; aggiungere olio, burro, succo di un limone e pepe nero: ecco la salsa. La sua lunga storia ne ha creato numerose varianti: oggi è intesa come salsa piccante, da servire con carne lessata.

Polenta alla comasca
Preparate la polenta, rovesciatela sulla spianatoia, e raffreddatela; affettatela e disponetela in una teglia da forno, intervallandola a fette di formaggio scimut, irroratela con burro fuso, infornate per qualche minuto, a dorarsi. Servire caldissima.



Risotto alla milanese
Tritate la cipolla, soffriggetela con burro e midolla di manzo, diluite con brodo, setacciate e mettete in padella con riso e zafferano: cuocere in brodo. A mezza cottura unitevi la cervellata e infine formaggio grattugiato, amalgamate con burro e impattate.

Risotto con la zucca
E' uno dei piatti più tradizionali e più apprezzato in Lombardia, patria anche dei tortelli di zucca. E' un piatto molto semplice da preparare, molto gustoso, ottimo nelle fredde sere autunnali o invernali. Le sue origini sono modeste: la zucca era infatti un ortaggio povero che veniva coltivato e mangiato prettamente dai contadini.

Spinaci con uvetta e pinoli
Ammollare l'uva passa, sgocciolare e mettete da parte; lavare e lessare gli spinaci, scolati, passateli in padella, dove soffrigge il burro; saltateli, aggiungendo l'uva passa e i pinoli; salate e servite.

Torrone
E' un dolce natalizio, composto da un impasto di albume, miele e zucchero; farcito con mandorle, noci, arachidi o nocciole; ricoperto da ostie. E' uno dei dolci natalizi più diffusi ed è possibile trovarlo anche all'estero. I principali centri di produzione sono Cremona, con il marchio Sperlari e Vergani, Benevento, con i marchi Alberti, Strega, e San Marco dei Cavoti, e dove si tiene, dal 1892, la Festa del Torrone.

Umido di cervo
Tagliare la carne e infarinarla, rosolarla in olio ben caldo; tritare sedano, carota, cipolle e le erbe aromatiche, appassirle in olio e burro; unire la carne e bagnare con il brodo, cuocere per 60'. Aggiungere brodo e salare prima di togliere dal fuoco. Servire ben caldo, con o senza polenta.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione lombardia
Vedi tutti i vini Lombardi

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Primaluna
Casargo, Cortenova, Crandola Valsassina, Esino Lario, Introbio, Pasturo, Premana

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top