Piatti tipici e ricette a Potenza e in provincia di Potenza

Piatti tipici a Potenza, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Potenza. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Potenza

Baccalà  crudo
Pelate e diliscate il baccalà, spezzettatelo e mettetelo in una insalatiera. Aggiungete pomodori secchi tagliati a pezzetti, origano, aceto, olio e sale: amalgamate e lasciate riposare al fresco alcune ore prima di servire. Questa insalata di baccalà crudo è un piatto tipico di Accettura.

Capitone allo spiedo
Marinate per 2 ore: succo di limone, olio, sale, pepe, alloro, capitone sventrato, spellato e tagliato in pezzi. Fare gli spiedini con pane, capitone alternati a foglie di alloro e cantuccio di pane. Cuocere alla brace; appena comincia a gocciolare il grasso toglierlo dal fuoco, rigirarlo nel pangrattato e rimetterlo sulla brace. Ripetere l'operazione finché è dorato.

Cavatelli e cime di rape
Impastare farina, sale e acqua tiepida, formare dei gnocchetti cavi, cuocere le cime di rapa in acqua bollente salata. Soffriggere olio, aglio, peperoncino e le cime; scolate i cavatelli e, rimestando, amalgamare il tutto



Ciammotta
Affettare le melanzane, salatele, scolatele, lavatele, asciugatele e friggetele. Pulite e tagliate peperoni e patate. Friggete le patate e il peperone con la cipolla a fettine. Preparate un sugo di pomodori, aglio e basilico. Salate, mescolate e cuocere per 10 minuti.

Dolci di semolino
Bollite in acqua, semi di finocchio, alloro, sale e olio. Filtrate e ribollire, poi mescolate farina, semolino e miele, cuocete fino a quando la pasta si staccherà dalla pentola. Stendetela, freddatela e fate dei maltagliati, friggeteli e serviteli con cannella e zucchero a velo.

Fave e cicorie
Ammollate le fave per 6 ore, scolatele e versatele in abbondante acqua. Bollite e cuocete per 60', salate e mescolate ottenendo un purè. Togliete dal fuoco aggiungendo olio. Pulite la cicoria, lessatela, scolatela e conditela con olio. Friggete dadi di pane, asciugateli in carta assorbente, Versate il purè di fave in fondine, adagiatevi della cicoria condite con olio; disponetevi i dadini di pane e guarnite con le cime di cicoria crude.

Frittelle di riso
Cuocere il riso nel latte allungato con acqua e sale, scolarlo e raffreddarlo. Lavorare 3 tuorli, zucchero, latte, farina, uvetta, cannella, vanillina, la buccia di limone, rhum, lievito e albumi. Incorporarvi il riso e lasciar riposare. Friggere cucchiate abbondanti dell'impasto, ottenendo frittelle che cuocerete fino a doratura. Asciugare su carta assorbente e spolverare con zucchero a velo.

Fusilli alla salsiccia
Lavorate un impasto che farete riposare per 30' avvolto in un panno bianco. Riducetelo in cilindri; imprimetevi un ferro da calza e fateli scorrere sulla spainatoia. Lessateli e conditeli con salsa di pomodoro cotta con salsiccia.

Involtini di pesce spada
Sono un secondo tipico preparato con fettine di pesce spada tagliate sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici e gustosi come capperi, olive, pangrattato e pomodori. Gli involtini di pesce spada si accompagnano ai più classici peperoni al forno coi capperi.

Lagane e ceci
Ammollare i ceci per 12 ore. Impastare farina, acqua e sale, stendetela e tagliatela fettuccine, sciacquate, scolateli, e cuocere i ceci in acqua e senza sale per circa 2 ore. Scaldate olio e aglio, Aggiungete ceci, pomodori, basilico e sale: lessate la pasta e conditela con il sugo preparato.

Lumache all'origano
I suoi ingredienti sono: lumache, olio, aglio, peperoncino, pomodori, origano e sale. Soffriggete nell'olio aglio e peperoncino; tversate i pomodori, salate e unite origano, bollire e aggiungete le lumache, pulite e spurgate. Cuocete per 60, salate e servite.

Maiale con cipolle
Pelate le cipolle, affettatele e saltatele con d'olio; pepate e salate, coprite e stufatele per 15', sfumando con vino, Metteteci le fettine di maiale, sale e cuocete per 5' per lato, versateci il brandy sfumando e insaporendo le fettine. Servite il maiale accompagnato dal sugo di cipolline.

Orecchiette con le rape
Le orecchiette alle cime di rapa, recchitelle o strascinati, sono uno dei piatti tipici più tipici della Puglia, è un semplice ma saporito primo piatto, si gusta in tutta la regione, anche con accompagnamenti diversi come: broccoli o pomodoro. Per la loro preparazione è necessario: olio, aglio, peperoncino, acciughe, cime di rapa, sale, pangrattato e orecchiette.

Stoccafisso in agrodolce
Ammollate l'uvetta, pulite lo stoccafisso, disponetelo in olio e distribuirvi prezzemolo, sale, pepe, e burro: rosolare. Sciogliere zucchero, aceto, caramella e acqua, sempre mescolando, unirvi uvetta e pinoli: versare la salsa sul pesce e terminare la cottura.

Sugo al tonno
Bollire i pelati con aglio e sale, con un cucchiaio di legno schiacciate i pomodori ed evaporare, togliete dal fuoco ed eliminate l'aglio. Sgocciolate e sbriciolate il tonno, aggiungetelo al sugo, mescolando. Insaporite con olio e acciuga: versate sulla pasta.

Zuppa di cernie
Pelare, lavare e tagliare a cubetti le patate e metterle in padella con olio, aglio, origano; soffriggere e aggiungere pomodoro, prezzemolo tritato, filetti di cernia ed acqua, formando una zuppa; salate e cuocere a fiamma bassa aggiungendo altra acqua se dovesse evaporare eccessivamente.

Piatti tipici e ricette locali: a Potenza
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Ravioli con ricotta
     Ingredienti: ricotta, uova, pecorino grattugiato, prezzemolo, farina di grano duro, sale. Lavorare la ricotta dopo aver aggiunto due uova, il prezzemolo tritato ed il pecorino grattugiato, ottenendo così un impasto ben amalgamato. Preparare una pasta morbida con la farina, quattro uova, sale ed acqua tiepida. Dividerla e spianarla in sfoglie sottili: creare con il ripieno dei mucchietti da disporre su una sfoglia e coprirla con un'altra sfoglia, facendo combaciare le due sfoglie senza far uscire la ricotta. Con un bicchiere formare i ravioli, metterli ad asciugare, lessarli e condirli con ragù e formaggio pecorino grattugiato.

  • bollito di pecora o cutturidd d pecura vecchia
     Ingredienti: carne di pecora, cipolla, pomodori, peperoncini, patate, sedano, aglio Cuocere per più di due ore, in un recipiente di terracotta, la carne in umido in un soffritto di tutti gli ingredienti, aggiungere mano mano del brodo e delle erbe tipiche

  • Contorni Insalata di Lampascioni
     Ingredienti: lampasciuoli, olio d'oliva, aceto bianco, prezzemolo, sale e peperoncino rosso. Pulire i lampasciuoli privandoli delle prime foglie, lavarli bene e tenerli in acqua fredda per un giorno o due (a seconda della qualità più o meno amara), cambiando l'acqua sovente, poi lessarli. (Se non si ha tempo di tenerli a bagno, lessarli sino a metà cottura in abbondante acqua, e proseguire la cottura in altra acqua pulita in ebollizione.) Lasciarli raffreddare nella loro acqua di cottura, poi scolarli e condirli con sale, peperoncino, aceto, olio e prezzemolo tritato. Mescolare bene e servire.

  • Dolci e Gelati
     I Mostaccioli sono un tipico dolce locale a base di mandorle, cioccolato fondente, farina, zucchero, cannella, chiodi di garofano, strutto, olio di oliva, caffè. Dopo aver pestato le mandorle, si uniscono tutti gli ingredienti formando una sfoglia alta circa due cm. Poi si taglia la sfoglia, formando dei rombi lunghi circa 7-8 cm per 4 cm, posti in una teglia e cotti preferibilmente in un forno a legna. I mostaccioli vengono consumati nel giro di 15 giorni in ambiente fresco.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione basilicata
Vedi tutti i vini Lucani

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Potenza
Anzi, Avigliano, Brindisi Montagna, Cancellara, Picerno, Pietragalla, Pignola, Ruoti, Tito, Vaglio Basilicata

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top