Prodotti tipici locali a Pordenone e in provincia di Pordenone

Prodotti tipici locali a Pordenone: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Pordenone
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Formaggi e Latte
     Con la denominazione caprino della carnia si definisce un formaggio di puro latte caprino, proveniente da razze selezionate quale la Camosciata con nuclei di Saanen. Questi animali vengono nutriti con un alimentazione definita pascolo libero, in area pedemontana e montana locale. Il prodotto finito presenta un peso sino ai 5 kg; una forma cilindrica; uuna crosta consistente dal colore chiaro; all'interno una pasta friabile con occhiatura quasi assente e un colore bianco.

  • Ortaggi e Conserve
     Negli orti della provincia di Pordenone viene coltivano in particolare l'asparago che presenta una particolare caratteristica: il turione, la parte edule, completamente bianca, di dimensioni medie o elevate, privo di fibrosità, con apice ben serrato. Altro ortaggio tipico è il ràti: simile al ravanello ma di più grandi dimensioni e di sapore più intenso e piccante, viene coltivato nella pianura friulana e si può consumare sia crudo sia cotto.

  • Salumi e Carni
     La Bondiola è un tipico prodotto di carne suina della provincia di Pordenone. É particolarmente diffuso in tutta la provincia dove è chiamato anche Saùc dal nome dialettale del Monte Cavallo. Si differenzia per l'aggiunta di pezzettini di lingua e anche di muscoletti interni del maiale, anch'essi macinati. Altro taglio di carne tipico è la brusaula: strisce sottili di carne secca, di polpa scelta di manzo, maiale o camoscio, senza nervi e grasso, affumicata; dopo la macerazione sotto sale, pepe ed erbe: si consumano al naturale.

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Olio e Grassi
     L'Ont o Burro fuso di Malga è un tipico condimento di questa provincia; presenta un colore giallo bruno, ottenuto dalla crema di affioramento, è portato a ebollizione e cotto fino alla completa scomparsa della schiuma che si forma con il riscaldamento. Può essere conservato per lunghi periodi a bassa temperatura. L'Ont (burro fuso di malga), è compreso nell'elenco regionale in quanto ancora oggi prodotto in alcune malghe fondendo il burro perché possa poi essere utilizzato come condimento nei periodi in cui la maggior parte delle vacche si trova "in asciutta".

  • Vini
     Con la denominazione Venezia Giulia IGT si classificano i vitigni provenienti dalla provincia di Pordenone e aventi la seguenti caratteristiche: sono Bianco nelle tipologie normale e Frizzante; Rosato nelle tipologie normale e Frizzante; Rosso nelle tipologie normale, Frizzante e Novello

  • Miele
     Il miele tipico della provincia di Pordenone si produce nelle aree di pianura e di bassa collina di questa parte di regione. Propne un colore che varia dal chiaro sino all'ambra più scuro; questo dipende dal periodo di produzione.Questo pordotto deriva dall'unione di nettari di numerosissime piante erbacee, arbustive e arboree presenti negli agroecosistemi, i mieli millefiori primaverili hanno in genere odore e sapore più delicati rispetto a quelli estivi.

  • Pane e Pizze
     Con Pan de Frizzi si intende un tipico prodotto da forno della provincia di Pordenone. Per la sua realizzazione di utilizzano: farina di grano tenero, uova, ciccioli di maiale, burro, lardo, sale, lievito acido. è un pane di stretta tradizione regionale, che viene fatto durante il periodo dell'uccisione del maiale. Un tempo questo tipo di pane che utilizzava grasso di maiale era diffuso anche nelle regioni dell'Italia Centrale. Oggi si trova solo sporadicamente. Frizze sta per ciccioli, del maiale.

  • Prodotti Tipici Friuliani
     Il Friuli Venezia Guilia è una regione italiana autonoma a statuto speciale, dell'Italia nord-orientale.

    Bellissima regione, con tradizioni e culture antiche, soprattutto sui prodotti tipici locali.

    La cucina si basa molto sulle tradizioni contadine e montanare; infatti troviamo tra i prodotti più rinomati il prosciutto di San Daniele e di Sauris.

    Molto tipiche sono le minestre di vario genere, minestra di fagioli, il Goulash una minestra molto densa di carne con cipolla e peperoncino; famosi sono gli gnocchi di patate e di susini.

    Interessanti anche i formaggi: dalla ricotta affumicata, al formaggio salato della Carnia, e il Montasio.

    Tra i dolci più famosi, vi sono: lo strudel di mele, la putizza una pastasfoglia dolce ricca di frutta secca, le creme carsoline, il gubana e il Presnitz.


Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con Pordenone
Azzano Decimo, Cordenons, Fiume Veneto, Pasiano di Pordenone, Porcia, Prata di Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino, Zoppola

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top