Piatti tipici e ricette a Polcenigo e in provincia di Pordenone

Piatti tipici a Polcenigo, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Polcenigo. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Polcenigo





Bisi in tecia
Affettare cipolla e aglio, soffriggerli in una padella con la pancetta e olio. A doratura completa versate i piselli e rosmarino; mescolare, salare, pepare e insaporire per 5', spruzzare l'aceto e cuocere per 15'.

Gnocchi di prugne
Lessate le patate, pelatele, passatele allo schiacciapatate, salatele e raffreddare il composto, incorporatevi farina, tuorlo, burro e lievito in polvere: amalgamate. Snocciolare le susine, riempirle con zucchero e cannella. Fondere il burro e dorarvi il pangrattato, zucchero e cannella, ritirate e tenete da parte al caldo. Date all'impasto di patate la forma di palline, inserivi una susina e chiudete, e lessarli. Raccogliete gli gnocchi e conditeli con il condimento preparato. Serviteli subito.

Gulasch di manzo
Scaldare in olio, le cipolle, tagliate il manzo, disporlo su un piatto ed infarinarlo. Preparare il brodo, nella pentola calda porre il manzo, dorarla, irrorarla ed evaporarla con vino rosso. Aggiungere sale, pepe, aglio, zucchero, alloro e paprica. Versare il brodo sulla carne e bollire; prendere peperoni, pomodori, carote e patate e aggiungerle alla carne e cuocere per 40'. Il gulasch si può mangiare con i canederli, le patate bollite e la polenta.

Lepre in salsa
In una casseruola mettere vino rosso, aceto, pepe, salvia, alloro, rosmarino e origano, unire carote e sedano, bollire per 15' e raffreddare. Pulire bene la lepre, tagliarla, metterla in una terrina, versarvi marinata e riposare per 12 ore. Scaldare olio e burro, unirvi la carne e rosolare bene. Quando avrà preso colore aggiungere aglio e cipolle, bagnare con il vino bianco, aggiustare di sale e pepe e cuocere per 90', unire farina tostata nel burro e servire con polenta abbrustolita.

Polenta concia
Preparate una polenta, tagliate la fontina a fettine, disponete uno strato di polenta e uno di formaggio, alternando formaggio con polenta e terminando con il formaggio. Versarvi burro fuso, mentre frigge, infornare per 10' e servite.

Rambasicci
Immergere le foglie di verza in acqua bollente e asciugarle, mettere i due tipi di carne, aggiungere sale, aglio e paprika, mescolare, stendere le foglie di verza e mettervi il composto, arrotolare la foglia. In una padella mettere olio, burro e soffriggere della cipolla, quando si colora porre gli involtini e aggiungere del brodo, spolverizzare con il formaggio grattugiato e il pane grattato.

Risotto di scampi
Pulire gli scampi, recuperate teste e chele e metterle in pentola con acqua, cipolla, carota, sedano e vino bianco, salate e cuocere per 45 minuti. In olio e aglio insaporite gli scampi, aggiungete il cognac ed evaporate, aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per 15'. In una casseruola cuocere del riso aggiungendo il brodo, quando gli scampi saranno pronti frullateli nel loro sugo e aggiungete la panna. Aggiungerete questa la crema e terminate la cottura. Servite il risotto caldo.

Salsa Remoulade
Sgocciolate cetriolini e capperi, frullateli con il prezzemolo; ottenendo una purea, unite senape e frullate ancora. Incorporate la maionesi al composto appena frullato, mescolate e servite.

Scampi alla busera
Bollire dell'acqua e immergervi i pomodori. Scolateli e togliete la pelle e tagliateli; lavate gli scampi, ungete una padella, tritare l'aglio e rosolare sino a doratura. Mettete gli scampi in padella, salateli e pepateli e cuocere per 3', sfumate con vino bianco, prelevate gli scampi dalla pentola e teneteli da parte. Aggiungete il pomodoro e cuocere per 20', riporre gli scampi in padella e cuocere per 7' e serviteli.

Verze alla Carnica
Tagliate la verza, bollirla per 3'. Scolarla e immergerla in acqua fredda per 30'. Scolatela, strizzatela e ponetela in una casseruola con pancetta e sale: bollire fino alla cottura: Sciogliere il burro e tostare la farina. Prendete il brodino della verza e allungatevi il composto facendolo cuocere per 5': amalgamare, riposare per 5' e servite.

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Polcenigo
Budoia, Caneva, Fontanafredda, Tambre

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top