Piatti tipici e ricette a Platì e in provincia di Reggio Calabria

Piatti tipici a Platì, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Platì. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Platì





Biscotti all'anice
Montare uova e zucchero a bagnomaria tiepido; unire Sambuca, farina e lievito, mescolando dal basso verso l'alto. Unire i semi di anice, versare l'impasto in una teglia, infornare a 180 gradi per 15', raffreddare, tagliare a fette e rinfornare perchè si asciughino.

Cernia al pomodoro piccante
Squamate e pulite la cernia, rosolate una cipolla, unite peperoncini, aglio, pomodori, la testa del pesce, sale e cuocete. Togliete le spine più grosse, setacciate, disponete, in una larga teglia, metà del sugo, aggiungete le fette di pesce, salate e versate sopra il resto. Cuocere rigirando e servite sia caldo che freddo.

Costolette d'agnello alla cosentina
Rosolate in olio le costolette, scolatele, salatele, pepatele e tenetele al caldo. Aggiungete al sugo di cottura olio, la cipolla, pomodori, peperoni e olive: cuocete per 15', unite le costolette al sugo, salate, pepate, aggiungete il prezzemolo e portate a cottura.

Filetto repubblica di sbarre
Lessate i carciofi puliti, scolateli e tagliateli; snocciolate le olive e tagliatele, cuocere i funghi, con olio, sale e prezzemolo. In una padella ponete olio, burro, cipolla tagliata a dadini e imbiondite; unite e rosolate il filetto infarinato. Unite poi peperoncino, funghi tritati, olive e carciofi. Salate, ed evaporate con il marsala, Impattate il filetto, unite la panna amalgamata al sugo, versate e servite.

Medaglioni di Cipolla di Tropea panate
E' fatta con cipolle, olio, uova, pan grattato, pecorino, farina e sale. Lavare le cipolle, tagliarle e passarle nella farina, nell'uovo sbattuto e salato e nel pan grattato mescolato al pecorino. Friggete le rondelle di cipolle su fiamma moderata.

Mustica - sardella di crucoli
Mettete la sardella sotto sale, pressata, fatela stagionare per alcuni mesi. Quando sarà matura, mettetela sul tagliere, unite peperoncino rosso piccante e semi di finocchio: impastate e conservate in vasi chiusi: è la base di salse piccantissime.

Risotto kursaal
Pulite i funghi; cuoceteli in olio con aglio, acqua o brodo. Scolateli e aggiungete pomodoro e peperoncino: restringete, versate il riso, bagnate con brodo e cuocete. Prima di servire, aggiungete del brodo e una noce di burro. Lasciate riposare, spolverizzate di formaggio grattugiato, che passerete anche a parte.

Salsa di pomodoro
Tritare sedano e carote, pulire e tagliare la polpa di pomodoro, affettate scalogno e aglio, appassiteli a fuoco medio-alto. Unite sedano e carote, lasciate insaporire, aggiungete le erbe aromatiche, sale, spezie, pomodori, vino bianco e aceto balsamico: cuocere per 20', setacciare e condire.

Scaliddri
Si fanno con uova, farina, strutto, anice e miele. Sbattete le uova, aggiungete strutto, anice e farina; ottenete un impasto morbido e consistente. Ricavatene dei bastoncini e delle spirali formando gli scaliddri, friggeteli e passateli nel miele caldo.

Spaghetti all'uso del pescatore
Soffriggere olio e aglio, aggiungere pomodori, prezzemolo e peperoncino; a metà cottura unire i calamari, polipi, seppie e cuocere per 15'. Mettere i guscioni sgamberati e le vongole lasciando cuocere per 5': salate e condire con la salsa, i molluschi e i frutti di mare gli spaghetti al dente, e cospargete del prezzemolo.

Torrone gelato
Mettete zucchero, succo di limone e vanillina incasseruola e, mescolando, scioglietelo a bagno maria. Togliete dal fuoco, intiepidire ed aggiungete, frutta candita e mandorle: impastate bene. Disponetelo su carta forno bagnata con succo di limone, e pressando dategli la forma di pan carrè e ponete in frigorifero per due giorni. Sciogliete a bagno maria il cioccolato, raffreddatelo, disponetelo su una griglia da pasticcere e versatevi il cioccolato fuso ricoprendolo, cercate di ricreare le righe di una corteccia con i rebbi della forchetta.

Triglie stufate
Pulite e lavate i pesci, asciugateli e disponeteli in una teglia, irrorateli con olio, pepateli, cospargeteli di timo e prezzemolo, unite semi di finocchio, coriandolo e aglio a lamelle, versatevi dell'acqua con zafferano. Distribuite sui pesci la polpa di pomodoro tritata, salate, coprite con il vino e sigillate il recipiente con carta oleata unta di olio. Coprite con un coperchio e cuocete per 15'.

Piatti tipici in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • scadateddi
     sono dei biscotti che dopo la lievitazione vengono immersi nell'acqua bollente e successvamente infornati. vorrei conoscere la ricetta. grazie

  • turduni
     castagne morbide infilate tipo collana

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione calabria
Vedi tutti i vini Calabresi

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Platì
Caulonia, Riace, Stignano

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top