Pescasseroli (L'Aquila) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Pescasseroli

Il comune è il centro di maggiore importanza del Parco Nazionale d'Abruzzo, Molise e Lazio. Il Parco si distingue per la presenza dell'Orso Marsicano. Le sorti della cittadina furono legate, nel Quattrocento, a quelle della famiglie d'Aquino, marchesi di Pescara. tra Cinque e Seicento la città fu possesso dei Sangro, poi nel Settecento passò ai Massa, famiglia originaria di Sorrento. Importante, a livello artistico, l'Abbazia dei Santi Pietro e Paolo. Segnaliamo che il cittadino più illustre di Pescasseroli è Benedetto Croce, importante filosofo e critico letterario vissuto a cavallo tra '800 e '900.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: pescasserolesi
  • Santo del Paese: SS. Pietro e Paolo
  • Festa Paesana: 29 giugno

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 1 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 41,805 gradi decimali
  • Longitudine: 13,7898 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Pescasseroli
Alvito, Bisegna, Campoli Appennino, Gioia dei Marsi, Lecce nei Marsi, Opi, San Donato Val di Comino, Scanno, Villavallelonga

Condividi sui social!

To Top