Pesaro (Pesaro e Urbino) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Pesaro

Pesaro è una città amministrativa, sede delle istituzioni comunali ed anche di alcuni uffici provinciali, e al contempo turistica. Bandiera Blu del ministero del Turismo e dell'Ambiente, le sue stazioni balneari sono pulite e ricche di intrattenimenti. La storia di Pesaro è molto importante e nobile. A testimoniarlo i numerosi monumenti e reperti che sono ancora oggi visibile. Molti sono legati alla famiglia della Rovere, che dominò Urbino e Pesare nel Seicenti, altri allo Stato della chiesa, cui Pesaro apprartenne da metà del Seicento all'Unità d'Italia. Il breve tour della città può iniziare da Palazzo Ducale, del Xv secolo, fatto erigere da Alessandro Sforza. Attualmente è sede della prefettura. A pochi metri di distanza è visitabile la casa di Gioachino Rossini, grande compositore ottocentesco, nato a Pesaro. Esempio di arte contemporanea la Palla di Arnaldo Pomodoro, in Piazzale Libertà. Edificio di culto più importante è, senza dubbio, la Cattedrale di Santa Maria Assunta. Pesaro è un centro economico fiorente grazie al turismo, ma anche grazie all'industria. I mobili Scavolini nascono e vengono prodotti proprio a Pesaro. Per i palati fini consigliamo l'ottimo formaggio di fossa, il tartufo di Acqualagna e l'olio di oliva prodotto a Cartoceto. Per quanto riguarda i vini, da provare il Sangiovese dei colli pesaresi.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: pesaresi
  • Santo del Paese: San Terenzio di Luni
  • Festa Paesana: 24 settembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 11 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 43,9045 gradi decimali
  • Longitudine: 12,8912 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Pesaro
Fano, Gabicce Mare, Gradara, Mombaroccio, Monteciccardo, Montelabbate, Sant'Angelo in Lizzola, Tavullia

Condividi sui social!

To Top