Prodotti tipici locali a Perugia e in provincia di Perugia

Prodotti tipici locali a Perugia: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Perugia
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Ortaggi e Conserve
     Tra i tanti ortaggi che questa provincia propone, un posto di tutto rilievo lo merita la patata rossa di colfiorito tipica del comune di Foligno. E' un tubero caulinare che viene piantato tra aprile e maggio, vengono effettuati poi, eventuali trattamenti per insetti. La sua raccolta avviene tra settembre e ottobre per poi procedere con immagazzinamento, e confezionamento.

  • Formaggi e Latte
     La caciotta al tartufo è uno dei prodotti caseari più famosi in tutta la provincia di Perugia. E' un formaggio di latte intero di vacca e di pecora. Presenta una forma cilindrica; una crosta leggermente abbucciata dal colore giallo tenue con puntini più scuri; ha unua pasta di colore paglierino con i punti scuri del tarfuto tritato; ha un sapore: dolce con diffuso aroma di tarfuto.

  • Funghi e Conserve
     Il Tartufo nero dolce, o tartufo nero buono è uno dei migliori prodotti dell sottobosco perugino. Ha una scorza nera rugosa con verruche minute, poligonali, e una polpa neroviolacea a maturazione, con venature bianche fini. Emana un caratteristico e delicato profumo molto gradevole. La sua lavorazione prevede la cernita dove si selezionano i tartufi in base alla specie, alla pezzatura, allo stadio di maturazione ecc.viene eseguita a mano da personale esperto. Il lavaggio permette di eliminare tutte le particelle terrose ed estranee presenti sulla superficie del carpoforo e avviene mediante lavatrice per tartufi.

  • Pesce e Conserve
     La regina dei pesci di acqua dolce della provincia perugina è l'anguilla del Trasimeno, un pesce che presenta un corpo allungato, serpentiforme, rotondeggiante nella parte anteriore e compresso in quella posteriore. E' coperto di piccole squame e abbondante muco. Può assumere vari colori, dorsalmente può essere bruno/verdastra, grigio/brunastra o nerastra, sul ventre bianca/giallastra. I maschi hanno delle dimensioni che vanno dai 35 ai 50 cm, le femmine dai 100 ai 150 cm. Son carni ottime, pregiate, grasse e saporite.

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Frutta e Conserve
     Il Marrone di Città di Castello è il più classico esempio di frutta secca di tutta la provincia, è un frutto di forma rotondeggiante, colore marrone scuro con striature evidenti, ha un sapore dolce. Viene raccolto manualmente nei mesi di ottobre e novembre.

  • Pane e Pizze
     Il brustengolo è un classico pane povero, arricchito di frutta secca, della vecchia tradizione campagnola locale. Il lievito non viene messo perché il mais, privo di glutine, non fermenta. Lo si aggiunge solo nel caso in cui alla farina di mais si unisce anche quella di frumento. Il suo impasto è composto da farina di mais, uvetta, pinoli, noci, nocciole, mele a fettine.

  • Salumi e Carni
     Tra gli insaccati più gustosi della provincia di Perugia si ricorda sempre il budellaccio di Norcia, chiamato così perchè proprio a Norcia ha trovato le sue origini. Qui i budelli del maiale, dopo essere stati lavati con acqua e aceto, vino o limone, vengono conditi con sale, semi di finocchio e messi ad essiccare sotto la cappa del camino. Dopo circa tre-quattro giorni sono secchi e si consumano cotti.

  • Pasta e Cereali
     Gli Strangozzi sono una pasta tipica della provincia, ha una lunga a sezione quadrata o rettangolare. Per la sua preparazione occorrono farina di grano tenero, acqua. Questi ingredienti vengono lavorati a mano su spianatoia di legno; una volta ottenuto un impasto omogeneo, con il rasagnolo viene tirata una sfoglia dello spessore di circa 2 mm.; la sfoglia ottenuta viene tagliata a strisce larghe circa 3-4 mm. e lunghe circa 20/30 cm. al massimo. Il prodotto fresco va conservato al massimo 2/3 giorni a temperatura di circa 4°C, su vassoi di plastica per alimenti.

  • Aromi e Spezie
     Tra le spezie perugine merita un posto di primo rilievo la pasta di olive, un patè cremoso di olive nere o verdi denocciolate, olio extra vergine di oliva, sale. La pasta viene invasettata in vasi di vetro, chiuso e pastorizzato o sterilizzato. Il prodotto invasettato, quindi sterilizzato o pastorizzato, ha durata di circa 1 anno

  • Olio e Grassi
     Con la denominazione Olio Umbro colli del Trasimeno si qualifica uno dei più preziosi olii di questa provincia. Presenta un colore verde intenso, caratterizzato da un sapore fruttato, leggermente amarognolo e piccante e da un basso contenuto di acidità oleica.

  • Prodotti Tipici Umbri
     L'Umbria è una regione dell'Italia centrale, ed è l'unica regione non bagnata dal mare.

    La cucina e tradizione Umbra, non è stata influenzata dalle altre regioni confinanti, anzi; la cucina tipica si basa moltissimo sulle carni del territorio, con prodotti semplici e non, molto famosi e con sapori nobili sono: il tartufo e l'olio extravergine d'oliva.

    Gli antipasti umbri, si basano tantissimo, sull'antipasto tipico all'italiana, quindi formaggi, e salumi; inoltre vi sono, bruschette con olio, sale e pepe, e crostini.

    I primi piatti si basano, dagli agnolotti al sugo, ai vari gnocchi, pappardelle e strozzapreti.

    I secondi piatti si basano, come già detto, molto sulla carne, infatti troviamo: agnello fritto, porchetta, salsiccce, lumache.

    Famosi anche i dolci, infatti c'è tantissimi e con antiche tradizioni: le castagnole, dolce tipico di Carnevale, Cicerchiata, Frittelle di San Giuseppe, Mostaccioli, e tantissimi altri.


Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con Perugia
Assisi, Bastia Umbra, Corciano, Deruta, Gubbio, Magione, Marsciano, Panicale, Piegaro, Torgiano, Umbertide, Valfabbrica

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top