Osiglia (Savona) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Osiglia

Osiglia è un comune di 7500 abitanti circa in provincia di Mantova, regione Lombardia; il paese si trava al confine con l'Emilia-Romagna e col Veneto. Ostiglia è famosa per aver dato i natali ad Arnoldo Mondadori, il padre dell'editoria italiana, uomo capace a partire da una piccola stamperia di dominare il panorama italiano per decenni. Insediamento romano nella Pianura Padana, dopo la caduta romana passò nelle mani di molti dominatori, tra cui Longobardi e Franchi, nell\'VIII secolo. Nel Basso medioevo Ostiglia entrò nella sfera di influenza dei veronesi, fino a quanto nel Trecento si legò indissolubilmente ai Gonzaga, dominatori del mantovano. Dopo il periodo napoleonico Ostiglia entrò nel Lombardo-Veneto fino all\'Unità. In seguito ai bombardamenti nel corso della seconda guerra mondiale, Ostiglia ha fatto fatica a rialzarsi; oggi però il paese è rifiorito ed è un borgo padano, tranquill e vivibile che basa la propria forza economica sull\'agricoltura e sull\'industria.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Osiglia
  • Provincia: Savona (SV)
  • Regione: Liguria
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 17010
  • Codice Catastale: G155
  • Codice ISTAT: 009046
  • Prefisso Telefonico: 019
  • Sito del comune: http://www.comune.osiglia.sv.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: osigliesi
  • Santo del Paese: Sant'Antonio
  • Festa Paesana: 13 giugno

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 715 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 44,2769 gradi decimali
  • Longitudine: 8,1976 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Osiglia
Bormida, Calizzano, Millesimo, Murialdo, Pallare, Rialto

Condividi sui social!

To Top