Prodotti tipici locali a Oristano e in provincia di Oristano

Prodotti tipici locali a Oristano: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Oristano
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Pasta e Cereali
     I malloreddus sono una pasta secca corta composta da semola di grano duro, acqua ed eventualmente con l’aggiunta di puro zafferano, dalla forma allungata di bastoncino vuoto con il dorso caratterizzato da rilievi paralleli. L’impasto di farina di semola, acqua salata ed eventuale zafferano viene lavorato fino ad ottenere una pasta priva di rugosità, alla quale si da la forma di bastoncino sottile, tagliato a piccoli tocchi che, fatti rotolare sul fondo di un canestro, assumono la forma allungata di bastoncino vuoto con il dorso caratterizzato da rilievi paralleli (rigati). Nella tradizione l’impasto di malloreddus veniva aromatizzato con lo zafferano. Oggi si trovano in commercio anche in altre due versioni: al pomodoro e allo spinacio.

  • Pesce e Conserve
     I molluschi bivalvi vivi del golfo di Oristano sono il più tipico prodotto itticoa della provincia. L’area di produzione interessata è rappresentata dal Golfo di Oristano, con produzione naturale nella valle di Marceddì e produzione e depurazione in vivai a mare in diversi impianti dislocati all’interno dell'omonimo golfo.

  • Vini
     La vernaccia di Oristano è il più caratteristico vino di questa provincia. la piana a nord di Oristano. Presenta una gradazione alcolica minima del 15%, ha un acidita totale del 5 per mille, prima di essere consumata deve invecchiare per due anni in botti di rovere o di castagno.Si presenta di un colore giallo ambrato; ha un profumo delicato, etereo, con un intenso bouquet dal caratteristico sentore di mandorlo in fiore; un sapore asciutto, sapido, fine, sottile, caldo, su di un fondo leggermente amaro di mandorlo.

  • Miele
     Fra i tanti mieli che la Sardegna propone, nella provincia di Oristano, viene prodotto il miele di cardo, cardu pintu in dialetto locale. Il Cardo è una pianta erbacea tipica della Sardegna che cresce in terreni incolti e fiorisce a tarda primavera. Il suo miele, raccolto dalle api nel periodo aprile - maggio, è chiaro in trasparenza, tendente all’ambrato con tonalità verdognole, dal sapore dolce ma lievemente piccante ed intenso per la presenza di ferro, dall’aroma gradevole, profumato e persistente. La cristallizzazione è normalmente fine. Curativo per gli anemici. E’ un ottimo dolcificante per il latte e la ricotta

  • Formaggi e Latte
     Il Bonassai è un formaggio a pasta molle, di forma parallelepipeda a base quadrata di circa 18 cm di lato o rettangolare 9 x 18 cm e altezza di circa 6 cm. La sua è una pasta bianca, compatta, molle, un sapore acidulo, odore e aroma di latte di pecora fermentato.Viene salato in salamoia per una durata di circa 1 ora per kg di formaggio; é stagionato alla temperatura di circa 8°C e con elevata umidità.

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Ortaggi e Conserve
     Il Carciofo spinoso di Sardegna costituisce una varietà dalle origini storiche molto antiche e radicate nel contesto regionale, anche se non si hanno elementi precisi sulla sua introduzione e diffusione nell’Isola. Già nel secolo scorso questa coltura, grazie al gradevole gusto ed alle sue doti terapeutiche, era diffusa nella provincia, anche se la coltivazione era limitata agli orti familiari e quindi destinata all’autoconsumo.

  • Pane e Pizze
     Il Cavazzas cum belda è un tipico prodotto della provincia di Oristano, è composto da farina di grano duro, acqua, ciccioli di maiale, lievito naturale, sale. Questi vengono impastati unitamente all'acqua salata. Si attende la prima alzata e quando si è conclusa si aggiungono i ciccioli di maiale. Si fa riposare brevemente e si formano dei pani lunghi e piatti, del peso di 4/5 kg. che vengono cotti al forno. E' una focaccia a forma di pane che viene fatta durante l'inverno quando si ammazza il maiale e durante questo periodo diventa consumo quotidiano che accompagna sia i piatti a base di prodotti del maiale che verdure e altre pietanze.

  • Liquori ed Infusi
     il re di tutti i liquori sardi è il Mirto di Sardegna, un liquore alla frutta dal caratteristico colore rosso ottenuto dall’infusione idroalcolica di bacche di mirto, delle quali conserva il prezioso profumo, con l’aggiunta esclusivamente di dolcificanti come zucchero o miele. E’ dotato di particolari proprietà digestive e viene consumato preferibilmente freddo. Ha un grado alcolico compreso fra 28% e 36% vol.

  • Frutta e Conserve
     La pera camusina di Bonarcado, viene prodotta a cavallo fra le province di Nuoro e Oristano; viene colta e consumata a maturità, ha una polpa di colore bianco, sapore buono, aroma medio, consistenza soda, succosità media, tessitura medio-grossolana e ammezzimento lieve. La Camusina è commercialmente molto interessante per la precocità di maturazione.

  • Liquori ed Infusi
     Uno dei liquori più tipici della provincia di Oristano è la bevanda di Genziana, prodotta con una pianta tipica, la genziana, che cresce nei prati e nei pascoli di montagna. Presenta proprietà digestive e medicamentose. Per la sua preparazione prendere 20-30 g di radici di genziana, lavarle accuratamente e farle bollire in 1,5 litri di acqua e lasciare raffinare il tutto fino a ridurre il volume a mezzo litro. Ora filtrare e imbottigliare la bevanda.Viene spesso utilizzato contro le febbri malariche.

  • Salumi e Carni
     Con la denominazione Agnello di Sardegna Igp si classifica una della migliori carni di tutta questa provincia come di tutta l'isola. E' una carne fresca nelle seguenti tipologie: 'da latte' (sino ai 7 kg), se proveniente da pecore di razza sarda allevate in purezza e alimentato con solo latte materno; 'leggero' (7-10 kg) o 'da taglio' (10-13 kg) se nutrito con alimenti naturali freschi e/o essiccati e proveniente da pecore di razza sarda allevate in purezza o mediante incroci di prima generazione con razze da carne altamente specializzate e sperimentate.

  • Prodotti Tipici Sardi
     La Sardegna, regione italiana, e conosciuta in tutto il mondo, grazie alle sue bellezze turistiche, e i suoi prodotti tipici, caratteristici in tutto il mondo.

    I prodotti tipici, sono molto variegati in tutta la Sardegna e nelle varie province.

    Molto famosi sono i Malloreddus, un piatto tipico della Sardegna, che consiste in piccole conchiglie rigate di pasta, fatta a mano; in genere si cucina con un sugo con salsiccia sarda.

    Tra i prodotti più diffusi al mondo, vi è il pane Carasau; che consiste in un pane croccante e molto molto sottile.

    Ovviamente, non possono mancare i salumi e formaggi; dal pecorino sardo DOP, commercializzato in tutta Italia e anche Europa; ricotte e primo sale. I salumi: la salsiccia di maiale con poche spezie e aglio secca o affumicata, i prosciutti di maiale o cinghiale.

    Famosi in tutto il mondo i vari dolci, che variano in tutte le province della Sardegna; per esempio le Seadas una frittella ripiena di formaggio e bucce di arancia, e poi ricoperta di miele.


Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con Oristano
Baratili San Pietro, Cabras, Nurachi, Palmas Arborea, Santa Giusta, Siamaggiore, Siamanna, Simaxis, Solarussa, Villaurbana, Zeddiani

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top