Prodotti tipici locali a Novara e in provincia di Novara

Prodotti tipici locali a Novara: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Novara
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Salumi e Carni
     Il Bisecon è uno dei più tipici salumi della provincia novarese: è un salame cotto a base di trippa che presenta una grana simile a quella del salame cotto Talvolta è fatto anche con testina Per la sua lavorazione vengono fatte cuocere le trippe in un brodo di verdure, condite con soffritti di cipolle, conciati con aromi e insaccate in un budello grosso come quello del salame cotto. Segue mezz’ora di cottura in acqua bollente. E’ venduto a fette.

  • Pesce e Conserve
     Pur essendo lontano dalle coste, il territorio novarese è famoso per la lavorazione in carpione di prodotti ittici come la trota e la tinca. Il carpione tradizionale piemontese era composto da metà parte di acqua e metà di aceto, salvia e aglio, a seconda delle ricette e dei gusti e dei luoghi spesso si aggiungevano sale spezie e zucchero ed altri ingredienti.

  • Aromi e Spezie
     Nella provincia novarese i condimenti più caratteristici sono il bagnet ros, una salsa composta da: pomodori maturi, cipolla, aglio, carota, olio di oliva, aceto di vino, peperoncino rosso, zucchero, sale; che accompagna sempre i bolliti. E il bagnet verd, una salsa composta da prezzemolo e aglio, pestati nel mortaio con due rossi d’uovo sodi e quanto una noce di mollica di pane bagnata nell’aceto, passate il tutto al setaccio, allungatelo con olio ed aceto, aggiungete un po’ di sale, pepe, un pizzico di zucchero e formate così una salsa liscia e colante.

  • Miele
     Il Piemonte è una delle regioni italiane che vanta la maggior variazione e produzione di miele nazionale. Il miele di tiglio: viene prodotto in alcune zone del Piemonte, soprattutto nel Novarese, dalla Val d’Ossola proviene la maggior parte della produzione, in Val Pellice e nelle Valli di Lanzo. Il prodotto viene conservato in locali asciutti, per evitare che il miele, igroscopico, assorba umidità e vada incontro a fermentazioni, e privi di luce. I locali di lavorazione, conservazione

  • Vini
     Con la denominazione colline novaresi doc si definiscono tutti i vini prodotti in questa provincia e suddivisi in Rosso: colore rosso intenso, odore intenso; gusto asciutto, armonico e pieno. Novello: colore rosso meno intenso, odore intenso e sapore asciutto, armonico e pieno. Barbera: rosso rubino, odore vinoso coperto; asciutto, talvolta vivace. Croatina: colore rosso granato, profumo vinoso, intenso, gusto asciutto. Nebbiolo: rosso, talvolta rosato con odore intenso, caratteristico, e sapore armonico e tipico. Uva rara: rosso rubino piu' o meno intenso, odore vinoso, fresco; sapore armonico, tipico. Vespolina: rosso piu' o meno intenso, profumo vinoso, fruttato e sapore asciutto e armonico. Bianco: colore paglierino, odore fragrante, delicato; sapore amarognolo e talvolta vivace

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Pasta e Cereali
     La provincia novarese, come la vicina Val Padana, è la zona di maggior produzione nazionale del riso. In particolare in questa zona viene prodotto una qualità speciale denominata Balilla: è la più antica tra le varietà “storiche” ancora coltivate nella pianura del Po. Nella cucina locale è la varietà ideali per molti dolci tradizionali: torte, frittelle, budini. Inoltre quasi tutti i risotti e minestre di riso della tradizione popolarlocale sono stati, per molti decenni, preparati con il Balilla: dalla panissa al riso col nero di seppia, dal riso e rane ai risi e bisi.

  • Frutta e Conserve
     Uno dei prodotti ortofrutticoli più rinomati di tutta la zona piemontese e novarese è la nocciola piemonte Igp. Ha una forma sferoidale e una grandezza massima di 21 millimetri; il guscio è di medio spessore, di color nocciola chiaro non lucente con numerose striature; l'interno è di forma variabile e, una volta tostato, è facilmente pelabile.

  • Olio e Grassi
     La Bagna Càuda è il condimento per eccellenza del Piemonte. Per la sua preparazione occorrono (ingredienti per 4 persone): burro, olio extravergine di oliva, aglio, acciughe sotto sale. E’ un piatto che si gusta in autunno e inverno e viene consumato in occasione di incontri speciali. E’ abitudine presentare i diversi tipi di verdure su un ampio piatto da portata posto al centro della tavola.

  • Liquori ed Infusi
     In tutta la provincia novarese, come in tutta la regione il liquore più famoso è il vermut: deve il suo nome all’assenzio, che viene usato nella sua preparazione e dà ad esso un’aroma ed uno speciale sapore amaro. E’ uno dei più interessanti e tipici vini aromatizzati italiani. La vecchia grafia del nome stesso era vermut. L’origine di questo nome non è sicura; generalmente si fa risalire al tedesco Wermuth. Si vuole che un vino di questo genere fosse già preparato nell’antichità dai Romani, sotto il nome di Absinthiatum.

  • Pane e Pizze
     Il Pane di Mais viene prodotto in quasi tutti i panifici della provincia di Novara. Gli ingredienti necessari per preparare il tradizionale Pane di Mais, o pane di meliga, sono: farina di mais, farina di avena, farina di grano tipo “00” di media forza, strutto, lievito, sale, acqua o latte.

  • Formaggi e Latte
     Il latte denominato bettelmatt è uno dei più tipici prodotti caseari di questa provincia. E' un latte intero o parzialmente scremato per affioramento, da razza bruna. Ha una lunga tradizione alpina, é un prodotto competitivo e viene molto spesso utilizzato per ottimizza la produzione della fontina.

  • Prodotti Tipici Piemontesi
     Il Piemonte è una regione a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale.

    I prodotti tipici del Piemonte, sono molto ricchi e con cibi di qualità; interessanti sono i formaggi, grazie anche all'influenza della Francia, infatti molto tipici sono i formaggi di capra e i formaggi di mucca.

    Molto famosa anche la carne e l'allevamento bovino, una razza piemontese ottima, infatti non ha nulla da invidiare alle chianine toscane.

    Tra i primi piatti famosi vi sono: gli agnolotti piemontesi, tortiglioni pasticciati, risotto con Castemagno e nocciole, tajarin con sugo di carne e fegatini, ravioli del plin.

    Famosi anche i piatti: bagna caoda, bollito misto alla piemontese, brasato al barolo e tanto altro.

    Tra i dolci troviamo: i famosissimi baci di dama, bonet dolce a base di amaretti cacao e caramello, brutti ma buoni (biscotti a base di nocciole tostate), i krumiri e la paste di meliga.


Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top