Montieri (Grosseto) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Montieri

Montieri è un comune di circa 1300 abitanti in provincia di Grosseto, regione Toscana. Si tratta di un centro prevalentemente boschivo, la cui terra è ricca di materiali da estrazione come piombo e argento. Le attività di estrazione si sono concluse solo pochi anno or sono. Montieri, in epoca medievale, fu legata ai senesi prima ed al Vescovo di Volterra, dal 1243. Meno di un secolo dopo ritornarono al comandi i senesi, fino al 1555, quando Montieri entrà nel Granducato di Toscana. Di qui Montieri visse anni di splendore economico e amministrativo, come testimoniano oggi le costruzione sia civili che religiosi che fanno di questo piccolo centro un borgo di grande bellezza. Da visitare la Pieve di San Paolo e Michele, la chiesa della Misericordia, la Torre Narducci, il Palazzo Marchesi, la Torre Biageschi, il Palazzo Comunale e molto altro.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: montierini
  • Santo del Paese: San Giacomo da Montieri
  • Festa Paesana: 28 dicembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 704 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 43,1321 gradi decimali
  • Longitudine: 11,0176 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Montieri
Castelnuovo di Val di Cecina, Chiusdino, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Radicondoli, Roccastrada

Condividi sui social!

To Top