Montevarchi (Arezzo) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Montevarchi

Il comune Montevarchi nasce in epoca preistorica, ma si rafforza principalmente in età feudale e comunale. Ad esempio i Pitti, nobile famiglia fiorentina, Vedi Palazzo Pitti, aveva dei terreni a Montevarchi. Anche la famiglia Cerchi aveva dei possedimenti da queste parti. Sono visibili ancora oggi, per altro. Importante la chiesa della Misericordia, il più frequentato luogo di culto della cittadina. La via centrale della vita di Montevarchi è via Roma, coi suoi negozi e la gente sempre viva. Montevarchi, con i suoi 23mila abitanti, è uno dei centri più grandi della provincia.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: montevarchini
  • Santo del Paese: San Lorenzo
  • Festa Paesana: 10 agosto

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 144 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 43,5286 gradi decimali
  • Longitudine: 11,5699 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Montevarchi
Bucine, Cavriglia, Gaiole in Chianti, Pergine Valdarno, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini

Condividi sui social!

To Top