Piatti tipici e ricette a Montenero di Bisaccia e in provincia di Campobasso

Piatti tipici a Montenero di Bisaccia, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Montenero di Bisaccia. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Montenero di Bisaccia





Agnello alla molisana
Soffriggete cipolle, strutto e burro, salate, pepate e inserite noce moscata grattugiata. Unite la carne infarinata e fatela colorire a fuoco vivo. Irroratela con brodo, con vino, aceto e il brandy: cuocere per 50'. Fate una salsa con sugo, tuorli e succo di limone, versatela bollente sulla carne e servite.

Biscotti alla carota
Sono squisiti dolci, morbidi e leggeri, a base di carota. Il sapore delicato delle carote contrasta con il gusto più deciso della scorza d'arancia, rende queste tortine uniche. Possono essere serviti in tutte le occasioni: buffet di festa, colazione o merenda.

Croccante
Fondere lo zucchero in polvere, mescolando; aggiungere le mandorle pena tostate, continuare a girare, amalgamando bene, versare su una lastra di marmo fredda. In genere ci si aiuta con una spatola per stendere bene. Presto si solidificherà e potrà essere servito affettato o a pezzi.

Delizia agli amaretti
Fondere il burro, unirvi lo zucchero, mescolando, aggiungete cioccolato e amaretti sbriciolati, lavorando composto. Unite i tuorli, la farina a setaccino, lievito e albumi montati a neve. Versate l'impasto in una tortiera imburrata e cuocete in forno a temperatura moderata.

Fettine alla crema di latte
Rosolate le fettine, eliminate il grasso, unite il vino ed evaporarlo; aggiungete farina stemperata nel latte e cuocere, coperto, per 20'. Unite alla salsa i tuorli, il succo di limone e il marsala, lasciate insaporire per qualche istante: servite le fettine profumate con l'erba cipollina tagliuzzata.

Fettine di vitello alla contadina
Affettate e rosolate la cipolla, aggiungete pancetta, zucchine, salate e pepate. Aggiungete il pomodoro e cuoceteper 10'. Infarinate le fettine di vitello, rosolatele e salatele. Copritele con il sugo di zucchine, spolverizzate con il formaggio e infornatele per alcuni minuti.

Harissa
Pulite i peperoncini secchi, sgocciolateli e pestateli con gli altri ingredienti, addensando con olio d'oliva; si conserverà in frigorifero e dà il gusto piccante e il colore rossiccio a molti piatti regionali.

Insalata di maiale
Pulire bene le orecchie e i piedi del maiale, lavarli e lessarli in acqua salata e aceto; quando saranno ben cotti, estrarli, tagliarli, impattarli e condirli, ancora tiepidi, con aglio tritato, sedano, succo di limone, olio e pepe.

Involtini con le penne
Preparate una frittata con parmigiano, basilico e prezzemolo: dividetela in due; prendete 2 fette di carne, salate, pepate e agliate. Arrotolate carne e frittata e rosolate con olio, aglio, cipolla, aggiungete vino bianco, pomodori, cuocere per 1 ora. Condite le penne con il sugo e il parmigiano. A parte mettete gli involtini e servite.

Minestra di zucchine
Imbiondire l'aglio schiacciato nell'olio. Aggiungete zucchine e insaporire a fuoco vivo allungate con acqua bollente, salate, pepate ed insaporite con prezzemolo tritato. Cuocete e qualora si asciugasse troppo, aggiungete altra acqua bollente finchè risulti, a fine cottura, brodoso.

Mirepoix grassa
Pulite e tritate carote, sedano e porri, rosolarli con il burro; aggiungete prosciutto, timo, alloro e sale coprire e cuocere. E' ottima per insaporire minestre, carni, ragù, salse, verdure brasate.

Pasta e fagioli
La ricetta della pasta e fagioli è una delle più tradizionali e ne esistono diverse varianti, nasce nelle locande dell'antica Roma come piatto economico, gustoso e nutriente, è diventata il piatto dei contadini e dei braccianti che non avevano a disposizione altro se non i prodotti del loro orticello.

Peperoni sott'aceto
Lavate, asciugate e tagliate i peperoni, bollirli per 5' in acqua salata, scolateli e asciugarli; invasateli con foglie di alloro, pepe in grani e aceto: tappateli ermeticamente. Conservate in un luogo asciutto e buio.

Sanguinaccio
E' una crema dolce a base di cioccolato fondente amaro, viene preparata per Carnevale, si mangia accompagnato da savoiardi, che guarniscono anche la coppa; è aromatizzato con sangue fresco di maiale, che gli fornisce un caratteristico retrogusto acidulo.

Scapece di alicette
Lavare e pulire bene le alicette, fatele sgocciolare, infarinatele e friggetele. Scolatele appena dorate. Salatele e impattatele con foglie di salvia e aglio. Bollire aceto e acqua, aggiungete sale e versatelo caldo sulle alici. Consumatele dopo qualche giorno o riponetele in contenitori a tenuta stagna.

Tacozze e fagioli
Cuocere i fagioli con cotiche ed osso di prosciutto; preparare un soffritto di cipolla, aglio, carote e sedano, aggiungere i fagioli lessati, amalgamare e unire le taccozze, una pasta fatta con acqua e farina.

Testine d'agnello al forno
Lavate bene la testina e la lingua, senza danneggiare la cervella; versate in una pirofila dell'olio e sistematevi la testina, scaldate il forno. Fare un battuto di rosmarino, aglio e pancetta distribuitelo sulla testina; salate, pepate, cospargete l'olio, coprite alluminio, infornate e cuocere per 60'. Sciogliere il burro senza colorirlo, impattate la testina e cospargetela col burro: servite subito.

Torta di mandorle
Imburrate ed infarinate una tortiera, montate i tuorli e lo zucchero, aggiungete mandorle, buccia di limone tritata e mescolate. L'impasto deve essere compatto; montate a neve gli albumi con il sale; amalgamarli alle mandorle. Versate il tutto nella tortiera, infornate per 30', sformatela e raffreddatela: è ottima mangiata il giorno dopo.

Zucchine sott'olio
Sono una conserva veloce da preparare in primavera e in estate per poterle gustare tutto l'anno. Hanno proprietà benefiche tra cui un'azione diuretica, disinfiammante e disintossicante. Le zucchine sott'olio si prestano bene sia come antipasto sulle bruschette sia come un contorno sfizioso.

Zuppa di pesce
E' composta da varie qualità di pesce "povero", cioè di scarso valore e messo a cucinare in tempi diversi, in salsa di pomodoro, con aggiunta di aglio, cipolla e prezzemolo. Le più tipiche sono quelle alla livornese, siciliana, trapanese, abruzzese, il brodeto veneto e quello marchigiano.

Piatti tipici in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • pastina al brodo
     bollente e succosa

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione molise
Vedi tutti i vini Molisani

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Montenero di Bisaccia
Guglionesi, Mafalda, Montecilfone, Palata, Petacciato, San Felice del Molise, San Salvo, Tavenna

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top