Mirano (Venezia) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Mirano

Mirano Il territorio comunale è per lo più pianeggiante ed attraversato da diversi corsi d'acqua: il Muson Vecchio, il Lusore e il Taglio Nuovo. Il comune fu legato, storicamente, prima a Treviso, poi dal 1403, alla Serenissima (anno della conquista dei territori del trevigiano). 1797 Campoformio sancì il passaggio sotto gli autriaci; una dominazione che terminò nel 1815, quando tutta quest'area venne collocata nel Lombardo-Veneto. Oggi Mirano è un importante centro industriale che gravità nell'area metropolitana di Venezia.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Mirano
  • Provincia: Venezia (VE)
  • Regione: Veneto
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 30035
  • Codice Catastale: F241
  • Codice ISTAT: 027024
  • Prefisso Telefonico: 041
  • Sito del comune: http://www.comune.mirano.ve.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: miranesi
  • Santo del Paese: San Matteo
  • Festa Paesana: 21 settembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 9 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 45,4926 gradi decimali
  • Longitudine: 12,1119 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Mirano
Martellago, Mira, Noale, Pianiga, Salzano, Santa Maria di Sala, Spinea

Condividi sui social!

To Top