Piatti tipici e ricette a Milano e in provincia di Milano

Piatti tipici a Milano, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Milano. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Milano

Fritto misto alla milanese
il fritto misto, con le frattaglie più ricercate, accoglieva anche il polmone, oggi in disuso. Era un piatto unico, perché alle carni si aggiungevano fritti gli ortaggi di stagione, che lo completavano. E' consigliabile presentarlo, ancora oggi, come piatto unico, o come secondo inserito tra tante portate.

Minestrone brianzolo
In acqua fredda salata, mettere lardo, aglio e prezzemolo. Unire tutte le verdure e cuocere per 2 ore, aggiungere fagioli e verza, poi le patate e il riso. E' usanza fare cuocere anche le cotiche di maiale e le croste di formaggio, preventivamente ammollate in acqua per mezza giornata.

Nuset
E' un contorno per forti piatti invernali a base di maiale, e' ottimo anche per farcire galline, polli, capponi bolliti. Sbollentare le verze, scolarle e strizzarle; amalgamarle all'uovo, sale, pepe e grana e riposare. Rosolare burro e lardo, aggiungere il composto di verze, cuocere fino a doratura, servire ben caldo.



Ossobuco alla milanese
imbiondire la cipolla nel burro, rosolarvi gli ossibuchi infarinati; versarvi brodo, pomodoro e sale, coprire e cuocere per 90', finché si glassano. Prima di servire, aggiungere la "gremolada", un trito di buccia di limone, prezzemolo, aglio e acciuga: mescolare e servire con risotto alla milanese.

Panettone Milanese
E' il tipico dolce milanese, associato alle tradizioni gastronomiche natalizie e diffuso in tutta Italia, è notoriamente alto, esiste una variante bassa e larga, detta Galup. E' un prodotto da forno a pasta morbida, lievitata naturalmente, ha forma cilindrica dovuta allo stampo di cottura, la crosta superiore è screpolata e tagliata in modo tipico. La pasta è soffice e ha un aroma tipico della lievitazione a pasta acida.

Persicata
Lavate le pesche, pelatele, apritele, toglietene il nocciolo e passatele al setaccio. Raccogliete la polpa in un tegame e, su fuoco moderato, mescolare, aggiungendo zucchero sino ad ebollizione della polpa. Dopo 10' togliere dal fuoco la persicata, stenderla in una teglia molto bassa: raffreddare al caldo pe 1 settimana, tagliatela sottilmente e passatela nello zucchero.

Stufato alla milanese
Strofinare la carne con sale, pepe e cannella. Steccatelo con bastoncini di prosciutto e chiodi di garofano. Rosolate in olio, burro, cipolla e alloro, coprite con il vino e cuocere per sei ore. Raffreddare la carne nel sugo di cottura.

Tinche ripiene
Pulite le tinche in acqua corrente. Tritate aglio e prezzemolo, mescolate con pangrattato, parmigiano, sale e pepe. Riempite le tinche con il composto e passatele nel pangrattato. Imburrate una teglia e disponetevi le tinche con foglie d'alloro. Cuocere in forno per 45'.

Torta sbrisolana
Si mescolano farina bianca e gialla, mandorle, zucchero, gli aromi ed i tuorli d'uovo; si aggiungono strutto e burro, ammorbiditi. Si amalgama il tutto, facendone piccoli grumi), che cadranno a pioggia nello stampo imburrato. Formare uno strato che andrà infornato a caldo fin quando non sarà dorato ed asciutto.

Uccelletti ai formaggi
Raschiate la crosta al taleggio e tagliatelo poi a scaglie; ammorbidite il gruviera e tritate i fegatini. Amalgamate taleggio, gruviera, parmigiano, fegatini, il tuono di un uovo e pangrattato. Farcite gli uccelletti con il ripieno ai formaggi e chiudeteli con uno stecchino. Rosolateli nel burro con una foglia d'alloro; evaporatevi del vino bianco e cuocete per 30'.

Piatti tipici e ricette locali: a Milano
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Risotto alla milanese piatto tipico
     Questo risotto è un'esclusiva meneghina: il riso viene saltato nel soffritto di burro, midollo di bue, olio e cipolla. Poi, quando i chicchi, assorbito il condimento, sono ben tostati vengono innondati prima dal vino bianco a fiamma alta e dopo averlo evaporato, abbassare il fuoco e annaffiare con il brodo per la restante cottura, mantenendo elasticità e nerbo. A fuochi spenti mantecare con una noce di burro e impiattare con abbondante formaggio. Forse tutti non sanno che nelle vecchie famiglie si mangiava col cucchiaio.

  • Cotoletta alla milanese
     La costoletta di vitello e con l'osso, è nata nel 1500, nella Milano sforzesca, dove era in uso dare alle vivande una coloritura dorata. L'uovo sbattuto e il pangrattato, che sono il suo involucro, ricreano bene il color oro. Tagliata, battuta, passata prima nella farina, poi nel uovo e infine nel pangrattato; ora questa fetta è pronta alla breve cottura in olio caldo e servita su un piatto di insalata.

  • Contorno di Asparagi alla milanese
     Gli asparagi alla milanese sono i principi dei contorni nella cucina milanese. Questi ortaggi si fondono con uova e grana sino a creare un piatto unico, nutriente e saporito. Vengono cotti in piedi nell'apposita pentola con cestello di sostegno, immersi nell'acqua fino alla parte verde che cuoce grazie al vapore, mantenendo la sua integrità. Vengono impiattati a cerchio sul piatto con le punte verso il centro, coperte con uova cotte all'occhio di bue e ricoperte con abbondante grana grattugiato.

  • Dolci e Gelati
     Il panettone rappresenta, a livello internazionale, la città meneghina nel mondo. Le sue origini si perdono nella antichissima storia della città: nasce come un dolce natalizio a base di pane, che venne arricchito, reso simile all'attuale, al tempo di Ludovico il Moro (1452-1508). Una simpatica leggenda narra che un garzone di un fornaio di nome Toni, volendo risollevare le sorti precarie della bottega, arricchì con canditi un semplice pane. Messo in vendita divenne subito un successo con lieto fine e il nuovo prodotto divenne famoso come «pan del Toni», poi trasformato in panettone.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione lombardia
Vedi tutti i vini Lombardi

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

Booking.com

Immagini



Inserisci un immagine di Milano

To Top