Piatti tipici e ricette a Mezzano e in provincia di Trento

Piatti tipici a Mezzano, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Mezzano. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Mezzano

Crostata di more
Preparate la pasta frolla, foderatevi una teglia imburrata, versatevi la crema pasticciera e infornate per 40'. Amalgamate un frullato di more alla marmellata di lamponi: il composto deve essere denso. Raffreddate la crostato, ricoprite la superficie col frullato e guarnite con more intere.

Finferli al sugo
Il finferlo è un fungo squisito; preparato con altri funghi o cotto da solo, come in questa ricetta. Pulite e tagliate i funghi, in un tegame unto, cuocerli con olio, burro e pomodori per un'ora. Salate, pepate, insaporite con un trito di prezzemolo e aglio e servite.

Frittelle di San Candido
Sono frittelle dolci tipiche tirolesi; hanno una forma di chiocciola e sono composte da un impasto di farina, uova, latte, zucchero, burro e un aromatico bicchierino di grappa. Vengono di solito preparate nelle feste di piazza o durante le sagre di paese e sono chiamate anche stràboli, stràuli, o fortaie.



Manzo alla vecchia Trento
Tagliate il grasso di prosciutto. Lardellate la carne con un coltello appuntito, legatela e infarinatela; inserite il rosmarino; spumeggiare il burro, rosolatevi la carne, girandola: evaporare con aceto di vino bianco. Scaldate il latte, versatelo sulla carne nella casseruola, salate, pepate e proseguite la cottura per 60'. Slegate l'arrosto e tagliatelo a fette, impattatelo e tenetelo in caldo. Versate la panna nel fondo di cottura e fatela restringere; versate la salsa su arrosto e servite subito.

Profezeni
Preparare il pesto con prezzemolo e cipolla, imburrate le cervella, aggiungendovi il pesto e sale: mescolare, riducendolo in poltiglia. Affettare il pane, bagnandolo col latte, coprire la fetta di cervella e richiudere con un'altra fetta; preparare una pastella densa con farina, latte e sale. Immergervi l'involto, poi friggerlo dorandolo. Scolare su carta assorbente e servire con insalata.

Puntine di maiale ai crauti
Scaldate olio e aglio, aggiungete puntine di maiale, alloro, sale e pepe: cuocere per 5', aggiungete i crauti e cuocere per 60': servite ben calde su un vassoio con patate bollite.

Ravioli atesini
Sono formati da un ripieno di spinaci, burro, trito di cipolla, formaggio, sale, pepe e noce moscata, che viene inserito in una pasta liscia e soda, lavorata a lungo, mescolando farina, uova, sale e latte tiepido; ritagliatevi dei dischi e chiudetevi il ripieno. Lessateli in acqua salata per pochi minuti; scolateli e divideteli nelle fondine, per servirli, conditi con burro bollente e cosparsi di formaggio grattugiato.

Ravioli coi funghi
preparare la pasta con farina, uova e acqua e stendetene 4 sfoglie sottili. Pulite e tagliate i funghi, saltateli per 10', salate, pepate e mescolateli alla ricotta e alle erbe aromatiche miste: ricavatene dal ripieno piccole palline, sistematele sulla sfoglia; ricoprite con l'altra sfoglia, con la rotellina dentata ricavate i ravioli di forma quadrata; bolliteli per 5' scolateli e versateli nei funghi trifolati. Aggiungete la panna, mescolate, salate e servite.

Salsa Rafano
Sodare le uova, scolatele, raffreddatele, sbucciatele, recuperate i tuorli e schiacciateli; pelate le radici di rafano, grattugiatele, aggiungete pangrattato, tuorli, sale, zucchero e aceto. Amalgamare, montate la panna ed incorporatela: alla fine sarà una salsa densa.

Tirtln Trentino
Lavate e lessate gli spinaci, scolateli e strizzateli, saltateli con olio e aglio lasciandoli insaporire, spegnete e unire ricotta, parmigiano, sale e pepe. Amalgamate le farine, olio, sale e latte, formando un impasto morbido ed elastico. Formate un cilindro, tagliatelo a dischetti e spianateli con il mattarello. Farcite metà dei cerchi di ripieno di spinaci e ricotta e coprite con gli altri dischetti. Chiudete bene i bordi e friggeteli in olio bollente, deponendoli su carta assorbente.

Torta di castagne
E' un morbido dolce autunnale adatto per la colazione o la merenda. Il dolce delle castagne si bilancia perfettamente con quello amaro del cacao, creando una combinazione perfetta. La sua preparazione è semplice e veloce e il risultato sarà un dolce goloso.

Torta di grano saraceno
Ha un sapore rustico, addolcito dalla presenza della marmellata di mirtilli rossi che grazie al suo retrogusto acidulo ne smorza la dolcezza. Per il suo profumo intenso e il suo gusto pieno è ottima sia per una colazione importante che per una merenda diversa.

Zuppa di gulasch
Dorate in olio, le cipolle tritate, aggiungete la carne, insaporitela con sale, paprica, kummel, e concentrato di pomodoro diluito in acqua: mescolate, colorandola; versate aceto e acqua, aggiungete timo, alloro, maggiorana e aglio. Coprite e cuocete per 120'. Spolverizzatela con la farina, mescolate, versate il brodo caldo e continuate la cottura per 60'. Lessate le patate, sgocciolatele, pelatele, tagliatele, unitele alla zuppa 10' prima spegnere. Eliminate l'aglio e l'alloro, impattate e servite.

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Mezzano
Canal San Bovo, Cesiomaggiore, Feltre, Imer, Siror, Sovramonte, Transacqua

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top