Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Melito di Porto Salvo

Melito di Porto Salvo sorge su una collina detta colle Calvario, che digrada dolcemente verso il mar ionio. Sicuramente era abitata in epoca tardo-romana, come conferma il ritrovamento locale di una necropoli del VI secolo d.C. si suppone fosse una stazione di scambio e riposo per chi viaggiava da reggio Calabria a Locri. Non è riuscito a sviluppare un tessuto economico industriale. Alla fiorente coltivazione del bergamotto si affianca una timida apertura al turismo balneare.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: melitesi
  • Santo del Paese: Madonna di Porto Salvo
  • Festa Paesana: 8 dicembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 28 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 37,9232 gradi decimali
  • Longitudine: 15,7722 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Melito di Porto Salvo
Montebello Ionico, Roghudi, San Lorenzo

Condividi sui social!

To Top