Mantova (Mantova) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Mantova

il nome della città è legato alla mitica profetessa Manto, foglia dell'indovino tebano Tiresia. La città sorge sulle sponde del fiume Mincio. Si parla di Mantova e della sua fondazione anche nella Commedia di Mante. Mantovano era Vorgilio, grande poeta della Roma imperiale e "guida" di Dante nell'Inferno e nel Purgatorio. la storia di Mantova è legata a doppio filo con quella della famiglia dei Gonzaga, signori della città sin dal XII secolo. La politica della famiglia fu quella di mantenere rapporti euilibrati con tutte le vicine potenze, ovvero Milano, Venezia e Ferrara e lo Stato della Chiesa. Nel Seicento, estinto il ramo princiapale dei Gonzaga, subentrarono i Gonzaga-Nevers, di chiara origine francese. L'ultimo dei Gonzaga si alleò con i francesi durante la guerra di successione spagnola, recusando i buoni rapporti con l'Impero. Fu per questo motivo che Mantova gli fu sottrata. A questo punto, nel 1745, Mantova passò sotto gli austriaci, insieme a Milano. Dopo l'era napoleonica, Mantova tornò agli Asburgo d'Austria. Dopo un glorioso Risorgimento, Mantova passò sotto il Lombardo-Veneto(1866)e poi nel Regno d'Italia. Arte e monumenti a Mantova: la città è ricca di arte, piazze, monumenti e storia. Piazza Sordello, che prende il nime dal cantore provenzale, ospita il Palazzo Ducalee il Duomo, ovvero la Cattedrale di San Pietro, ottimo esempio di stile romanco. Affascinante e medioevaleggiante la Piazza delle Erbe, antica sede del mercato. Ricordiamo poi Piazza Virgiliana nella quale spicca il monumemento a Virgilio. Mantova ha molte torri. per prima ricordiamo quella del Gabbia, risalente al Trecento, fatta costruire dall'antica famiglia dei Bonacolsi. Bella anche la Torre del Podesta. Famosissimo Palazzo Te, opera cinquecentesca realizzata da Giulio Romano per volonta di Federico II Gonzaga. Celebri da Sala dei Giganti e quella di Amore e Psiche. La chiesa di San Sebastiano, sconsacrata, fu iniziata dal grande Leon Battista Alberti nel 1460 a dimostrazione del fatto che Mantova nel Rinascimento era uno dei centri più importanti e attivi dell'intera Italia.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Mantova
  • Provincia: Mantova (MN)
  • Regione: Lombardia
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 46100
  • Codice Catastale: E897
  • Codice ISTAT: 020030
  • Prefisso Telefonico: 0376
  • Sito del comune: http://www.comune.mantova.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: mantovani
  • Santo del Paese: Sant'Anselmo
  • Festa Paesana: 18 marzo

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 19 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 45,153 gradi decimali
  • Longitudine: 10,7748 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Mantova
Roncoferraro, Porto Mantovano, San Giorgio di Mantova, Curtatone, Bagnolo San Vito, Virgilio

Condividi sui social!

To Top