Piatti tipici e ricette a Laureana Cilento e in provincia di Salerno

Piatti tipici a Laureana Cilento, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Laureana Cilento. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Laureana Cilento





A Cubaita
Sciogliere miele o zucchero, versare dei semi di sesamo e mandorle; mescolare sino all'ebollizione. Quando tutto è amalgamato versarlo su un piano umido e spianarlo fino a raggiunge lo spessore di un centimetro circa, quindi tagliarlo e servire freddo.

Bietole allo speck
Tritate lo speck, mondate le bietole e tagliatene le coste a pezzetti. Lavate e bollite il tutto per 10'. Scolatele, mettetele in acqua e ghiaccio, scolatele e asciugatele. Soffriggere aglio e olio, aggiungete lo speck, le bietole: cuocere per 1', aggiungete burro, pane sbriciolato e basilico tritato: cuocere per 5' e servire.

Capretto alla napoletana
Lavate il capretto e adagiatelo in padella con olio e aglio. Fate rosolare, spolverizzate con origano. Quando sarà ben rosolato, sfumatelo con vino e impattatelo. Nella stessa padella versate i pomodorini e cuocere per 2': schiacciateli con una forchetta. A metà cottura aggiungete il capretto e cuocete il tutto insieme, salate e servite ben caldo.

Graffe
Sono fatte con patate, burro, latte, farina, uova, lievito, sale, zucchero, buccia di limone grattugiata, olio, zucchero per la decorazione. Lessare pelare e schiacciare le patate. Aggiungervi burro fuso e il resto degli ingredienti. Lavorare l'impasto: formate le ciambelle, disponetele su un canovaccio pulito, copritele, lasciate lievitare per 60', infornate e servite.

Maltagliati alla napoletana
Pulite e scottare i pomodori, scolateli, pelateli, e tagliateli. Spuntate le melanzane, lavatele e dividetele; mettetele in un colino con sale e spurgatele per 20'. Lavate le acciughe, dissalatele, diliscatele e tagliatele. Tagliate la mozzarella, sbucciate lo scalogno e tritatelo, Lavate il basilico, asciugatelo e spezzettatelo. Rosolate olio, scalogno e basilico, aggiungete la melanzana scolate, rosolare, unitevi pomodori, sale e pepe, unite acciughe e basilico. Bollite i maltagliati, scolateli e unite le melanzane; aggiungete la mozzarella, mescolate finché tutto sarà amalgamato. Impattatele e serviteli subito.

Medaglioni di vitello alla pizzaiola
Rosolare la cipolla in olio, unite pomodoro, sale e pepe; cuocere per 20' e aggiungete origano. Tagliate il filetto in 4 medaglioni, salateli e pepateli; rosolate i medaglioni con il rimanente olio e finite la cottura nel forno. Servite caldi.

Melanzane e alici
Preparate una salsa di pomodori con cipolla, olio, pomodori, sale, pepe e basilico: cuocere per 25'. Sbucciate e tagliate le melanzane, versate olio e sale, tagliatele su una piastra. Pulite, lavate e spinate le alici, salate e pepate. Mettete un'acciuga su ogni melanzana, unite la buccia grattugiata di limone e prezzemolo, arrotolatele e fermatele con uno stuzzicadenti. Sbattete l'uovo, passatevi gli involtini, poi passateli nel pangrattato. Metteteli in una teglia, irrorate con olio e cuoceteli in forno per 10': servite con la salsa di pomodoro

Milza imbottita
Lavate la milza e spellatela. Formate una tasca dove metterete la farcitura di prezzemolo, aglio, peperoncino, menta tritata e sale. Cucite la tasca, dorare in olio. Aggiungete aceto e vino fino a cottura. Togliete la milza dal tegame, tagliatela e rimettetela nel sugo per insaporirla: va servita fredda coperta del suo sugo.

Panzarotti
Preparate la pasta per il pane con farina, lievito, acqua, zucchero e sale, formate un panetto, e fatelo lievitare per qualche ora sotto un panno. Stendete la pasta e ricavatene delle forme circolari, preparate la farcitura con pomodoro, mozzarella, origano, basilico e sale. Disponete un cucchiaio di ripieno al centro di ogni disco di pasta, chiudete e pressatelo poi friggete e servite caldi.

Pasta mista di Gragnano con fave e ventresca (pancetta)
Tagliare cipolline e pancetta a dadini: rosolarle, inserire le fave e insaporire per 5'. Aggiungere acqua e sale; cuocere per 15', aggiungere la pasta mista. Spolverare con sale nero, parmigiano e servite

Pomodori secchi
Sono una conserva popolare calabra e pugliese. La sua preparazione consiste nell'essiccazione lenta del pomodoro che perde la sua acqua e acquista piano piano un sapore deciso. Si preparano alla fine dell'estate e si possono gustare per tutto l'inverno, sono un ottimo antipasto.

Scamorza affumicata alla pizzaiola
Arroventare la bistecchiera, tritare le erbe, aggiungendovi pepe, sale, succo di limone e l'olio. Sbattere fino a emulsione completa. Porre le fette di caciocavallo sulla bistecchiera e girarle, disporle su un piatto ed irrorarle con la salsina: servire con insalata di stagione.

Spalla d'agnello al forno
E' una ricetta interessante che prevede come accompagnamento le patate; un accostamento eccellente, anche se non l'unico. i tagli più indicati per la sua preparazione sono la spalla o il coscio; è fondamentale scegliere carne di ottima qualità se si vuole che la ricetta risulti prefetta.

Tracchiulelle alla ischitana
Rosolare le tracchiulelle (puntine di maiale), aggiungere la cipolla e sfumare con vino bianco, aggiungere la passata e cuocere per 90'. Terminata la cottura utilizzare il sugo per un ottimo primo piatto e servire le tracchiulelle alla ischitana a completamento del pasto.

Vellutata al pollo
pelate lo scalogno e tagliatelo e soffriggetelo con burro caldo, rosolatelo, cospargetelo di farina e cuocete, mescolando. Versate il vino bianco e mescolate, versate il brodo di pollo, freddo, mescolare per 15'. Salate, pepate e setacciare. Prima di servirla inserite panna montata.

Zuppa inglese alla napoletana
Tagliate il pan di Spagna a fette, disponetelo su un piatto da forno. Spruzzatele con uno sciroppo di zucchero, acqua e maraschino. Preparate la crema pasticciera, distribuitela sul pan di Spagna. Ponete uno strato di marmellata di amarene, continuate a montare gli strati, formando una cupola. Sbattete a neve le chiare d'uova, distribuitele sulla cupola coprendola, spolverizzate con zucchero a velo e infornate a caldo perché si formi una crosta dorata.

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione campania
Vedi tutti i vini Campani

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Laureana Cilento
Agropoli, Castellabate, Lustra, Perdifumo, Rutino, Torchiara

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top