Isola del Gran Sasso (Teramo) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Isola del Gran Sasso

Isola del Gran Sasso d'Italia Fu concesso in feudo nel 1600 agli Orsini, passò successivamente ai Petrucci e ai Mendoza. Il turismo storico-culturale, religioso e naturalistico è il suo miglior strumento di promozione sociale ed economico, questo ha permesso una radicale riorganizzazione del terziario, mantenendo alti i livelli produttivi delle attività rurali, incrementando una lunga tradizione artigiana, e promuovendo lo sviluppo dell'industria manifatturiera.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: isolani
  • Santo del Paese: San Massimo
  • Festa Paesana: prima domenica di maggio

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 415 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 42,5074 gradi decimali
  • Longitudine: 13,6578 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Isola del Gran Sasso
Calascio, Castel Castagna, Castelli, Colledara, Fano Adriano, L'Aquila, Pietracamela, Santo Stefano di Sessanio, Tossicia

Condividi sui social!

To Top