Prodotti tipici locali a Grosseto e in provincia di Grosseto

Prodotti tipici locali a Grosseto: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali: a Grosseto
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)



  • Formaggi e Latte
     La tradizionalità della ricotta di pecora di Grosseto è legata alla sua precisa tecnica di lavorazione, rimasta invariata nel tempo, e all'ottima qualità del latte impiegato. Si può consumare sia da sola sia come ingrediente di piatti dolci o salati. Propone un colore bianco, una consistenza cremosa e quasi spugnosa, presenta un sapore dolce e delicato, e un forte odore di latte. La sua forma è tronco-conica, le pezzature si aggirano sugli 1,3 kg.

  • Frutta e Conserve
     La castagna del Monte Amiata è la più tipica frutta secca della provincia, ha una forma ovale con un apice poco pronunciato e un colore rossastro con striature più scure; è una frutta secca prodotta dalle varietà Marrone, Bastarda Rossa e Cecio. Precisamente la si può trovare nelle zone ovest-sudovest del cono vulcanico del Monte Amiata, comprendente quasi tutti i comuni della provincia di Grosseto.

  • Aromi e Spezie
     Lo zafferano è una finissima spezia che si ricava dagli stimmi, filamenti sottilissimi dalla gamma di colore che varia dal rosso porpora al roso aranciato, del fiore del Crocus sativus L., tuberosa appartenente alla famiglia delle Iridacee. Viene coltivato nei territori del comune di Campagnatico e varie altre località rigorosamente all'interno della provincia di Grosseto, nell'area della Maremma.

  • Olio e Grassi
     L’olio di olivastra scarlinese, tipico prodotto grossetano, deve la sua tradizionalità alla tipicità della coltivazioni, dove esprime al meglio le sue potenzialità produttive, soprattutto da un punto di vista qualitativo, nella zona del grossetano. Non ha una resa in liquido molto elevata, ma è di qualità eccellente. L’olio di olivastra scarlinese presenta un colore verde-giallo e un aroma fruttato molto intenso.

  • Ortaggi e Conserve
     Il cece di Grosseto, legume tipico della zona, ha una forma tonda irregolare, un colore chiaro, è duro e piccolo. Viene prodotto da marzo ad agosto. La tradizionalità del cece di Grosseto è data dalla particolarità della cultivazione che risulta diversa nelle caratteristiche morfologiche: qui il cece è più piccolo e più chiaro di quello normale. Questo a causa dei terreni sciolti, tipici del grossetano. Viuene consumato nelle minestre o come farina per prodotti da forno.

  • Pesce e Conserve
     Le femminelle di Burano sono dei granchi di laguna dell'entroterra grossetano che vengono utilizzati per la preparazione di alcuni piatti tipici della zona; appartengono al genere delle Portunidae, si poropongono a forma di cuore, un colore verde oliva, e sono molto comuni su tutti i fondi sabbiosi fino a 20 metri di profondità e sulle spiagge sabbiose. Un altro insigne protagonista ittico di questa provincia è il cefalo.

  • Pane e Pizze
     Le schiacce grossetane presentano due torte salate: una prima schiaccia fatta con cipolle ed acciughe e un'altra schiaccia pala. La prima è una schiacciata salata, croccante, di colore giallo e di forma rettangolare o rotonda. È composta da più strati farciti da cipolle ed acciughe. Si consuma come piatto unico, si produce da più di 30 anni. Viene assaggiata con Verdicchio e altri vini dolci. La schiaccia pala invece è una grande schiacciata realizzata con la pasta del pane che, durante la cottura, viene allargata sulla pala con la quale si infornano le pizze e le focacce. Presenta un colore giallo intenso, brunito; ha un diamentro di circa 50 cm e, dopo la cottura, viene condita con sale e olio extravergine di oliva.

Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Pane e Pizze
     Il pane toscano occupa un posto in primo piano tra i prodotti tipici da forno locali: alcuni comuni della provincia di Firenze fanno addirittura parte del circuito delle Città del Pane perché ospitano aziende produttrici di pane tipico. La lievitazione naturale, la cottura a temperatura non elevata, la notevole pezzatura sono alcuni degli elementi che rendono tipico questo prodotti, ma la caratteristica base è la mancanza assoluta di sale, causata dalla storica guerra del sale tra le repubbliche marinare di Pisa e Firenze.

  • Pasta e Cereali
     Una delle più tipiche farine prodotte in questa provincia è la farina di castagne: presenta un colore marrone scuro, ha un sapore dolce e intenso e un genuino profumo di castagne tostate. Viene macinata molto finemente, ma mantiene una consistenza dura. Generalmente viene confezionata in sacchetti trasparenti.

  • Vini
     Nella provincia grossetana vengono propodotti autocnoni vini denominato La Maremma Toscana Doc, noto soprtattutto è il bianco, nelle tipologie normale e frizzante; mentre la propduzione del Rosato e del Rosso viene prodotto nelle tipologie normale e Novello

  • Salumi e Carni
     Il budelluzzo di grosseto, caratteristico pordoto suino locale, si produce essiccando e trattando la parte esterna degli intestini di maiale. Si presenta in mazzetti dalla colorazione tendente al giallo, dalla lunghezza media di 30 cm; ha inoltre un'elevata consistenza e un gusto fortemente caratterizzato dalla presenza del finocchietto selvatico. E' un prodotto che viene ormai prodotto solo a livello familiare, soprattutto d’inverno. Non esiste un canale commerciale del prodotto per cui non è possibile stimarne la produzione media annua.

  • Prodotti Tipici Toscani
     La Toscana è una regione italiana dell'Italia centrale.

    In Toscana vi è una vera e propria tradizione, e rispetto alle antiche ricette; tra i prodotti culinari, più famosi, vi è il pane senza sale.

    La cucina Toscana, oltre ad essere molto tradizionale, è anche molto povera, basti pensare al pane raffermo utilizzato nella ribollita, o a tutt le varie zuppe.

    La pasta, è molto utilizzata, specialmente con sughi fatti di funghi, selvaggina fresca, olio e pecorino.

    utilizzate tantissimo sono le carni, infatti, tra i prodotti più rinomati in tutta Italia, vi è la Fiorentina, un taglio della carne di vitello o scottona, il peso varia e arriva fino a 1,5kg di carne.

    Ottimi sono le carnie del maiale, utilizzato per fare: prosciutti toscani, salame toscano, salsiccia e pancetta; le carni di manzo, tra la Chianina e Maremmana.

    I dolci toscani, sono preparati con pochi ingredienti, molto buoni: dalle frittelle di San Giuseppe, al Pan dei Morti, un dolce fatto con noci e uvetta; pan ramerino, la schiacciata, biscotto di mezz'agosto, e tantissime altre specialità.


  • BIRRA AGRICOLA
     dalla coltivazione alla produzione e vendita della birra, tutta la filiera viene eseguita dalla famiglia Parri.Birra agricola un prodotto genuino.vendita diretta o on line.sia clienti privati che aziende.

Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con Grosseto
Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Gavorrano, Magliano in Toscana, Roccastrada, Scansano

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top