Giulianova (Teramo) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Giulianova

Giulianova Si tratta di una importante località balneare della costa adriatica, uno dei centri più importanti dell\'intera regione. Giulianova era già abitata nel neolitico; arrivarono qui i romani, poi, nel medioevo, fu un alternarsi di dominazioni, sempre di breve durata, come quella del Duchi di Spoleto, degli Ostrogoti, per poi finire sotto il Regno di Napoli. Francesco di Giorgio Martini, illustre architetto, realizzò il disegno della cittadella, portata a termine in moltissimo tempo, ma di grandissimo impatto. Oggi Giulianova è una delle località turistiche più vive ed attrezzate dell\'intera costiera adriatica; la bandiera blu testimonia anche un\'attenzione da parte de gestori e degli amministratori in materia di eccellenza paesaggistica e territoriale. Anche le strutture di accoglienza sono all\'altezza. Giulianova è citta turistica, ma anche di cultura, per la presenza di un distaccamento dell\'Università di Teramo.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: giuliesi
  • Santo del Paese: San Flaviano
  • Festa Paesana: 24 novembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 68 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 42,7621 gradi decimali
  • Longitudine: 13,9546 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Giulianova
Mosciano Sant'Angelo, Roseto degli Abruzzi, Tortoreto

Condividi sui social!

To Top