Piatti tipici e ricette a Garaguso e in provincia di Matera

Piatti tipici a Garaguso, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Garaguso. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Garaguso





Agnello al tegame
Pulire e infarinare l'agnello, lavare e tritare il rosmarino; in olio, dorare l'aglio spellato e il rosmarino tritato, unire l'agnello e farlo rosolare. Unire del brodo, sale, pepe e cuocere per 30 minuti, a fine cottura rosolare a fuoco alto.

Baccalà  a ciaruedda
Soffriggere le cipolle, aggiungere pomodori tagliati e aglio. Aggiustare acqua, prezzemolo, peperoncino e baccalà. Aggiustare con acqua calda, ottenendo una salsa non troppo liquida, salare quanto basta e lasciare insaporire qualche minuto ancora fino a fine cottura.

Biscotti alla salvia
Unire farina, lievito, sale e burro fuso. Dopo aver impastato il tutto, tirare una sfoglia e creare i biscotti con uno stampino. Disposti su una teglia imburrata e metterli in forno per circa 13 minuti.

Capitone allo spiedo
Marinate per 2 ore: succo di limone, olio, sale, pepe, alloro, capitone sventrato, spellato e tagliato in pezzi. Fare gli spiedini con pane, capitone alternati a foglie di alloro e cantuccio di pane. Cuocere alla brace; appena comincia a gocciolare il grasso toglierlo dal fuoco, rigirarlo nel pangrattato e rimetterlo sulla brace. Ripetere l'operazione finché è dorato.

Chioccioline in salsa di pomodoro
Rappresentano una vera ghiottoneria: si preparano facendo spurgare a lungo le chioccioline per poi cuocerle in una pentola, a parte si prepara un sugo con aglio, peperoncino e pomodori dove verranno poste le lumache, senza guscio, per completare la cottura.

Cutturiddi
E' un tipico piatto pasquale che deriva dall'antica tradizione della popolazione locale. E' il bollito di pecora dove la carne viene cotta in umido in un soffritto di cipolla, pomodori, peperoncini, patate, sedano e aglio. Per prepararlo è necessario cuocere gli ingredienti in terracotta, come vuole la tradizione, o in pentoloni di alluminio pesante.

Frittata con peperoncino
E' composto da uova, peperoncino piccante, pecorino grattugiato, sale e olio q.b.: versate il peperoncino piccante in una terrina con olio, aggiungere pecorino grattugiato e uova, girate e versate in un padella dove avete messo olio, friggetelo e servitelo.

Frittata di lampascioni
Spellate i lampascioni, puliteli, tagliateli e lessateli per 20', scolateli e infarinateli. Scaldate un tegame con olio e rosolateli. Sbattete uova, pecorino, sale e pepe: versate uniformemente il composto sui lampascioni: cuocete a fuoco moderato e servire ben calda.

Grano al sugo
Ammollare il grano pestato, poi bollire, salare e cuocere; a parte, in olio, porre una cipollina rossa tritata e acqua, lasciandola disfare. Aggiungere l'intingolo al grano prima della fine cottura, pepare e insaporire, aggiungendo salsa di pomodoro.

Maccheroni con salsa di peperoni
Lavare i peperoni, soffriggerli in con peperoncino, aggiungere acqua e cuocere per 20', a fuoco basso. Togliere l'olio e salare, frullare i peperoni e rimetterli nel tegame, aggiungere panna pepe nero e provolone piccante: bollire e amalgamare il tutto. Spegnere e tenere in caldo. Lessare la pasta, scolarla e mantecarla con la crema di peperoni: servirla calda.

Minestra di funghi e patate
Ammorbidire i funghi secchi; create una panna acida con limone; fondere burro e farina, unite i funghi secchi, freschi, cipolla e aglio, cuocete per 30'. In acqua calda, salate, pepate, le patate e cuocete per 30'. Unite panna acida, prezzemolo, maggiorana e formaggio grattugiato. Ritirate e servite subito.

Minestra maritata
Tagliate grossolanamente il maiale, in una pentola mettete a bollire le cotenne, il piedino, la verdura e la salsiccia spezzettata, salate e sgrassate. Cuocete a fuoco lento per un'ora e mezza: Servite calda.

Orecchiette alla maritata
Pulire le cime di rapa, bollite dell'acqua salata, calare le cime con le orecchiette ed i maccheroni al ferro. La pasta e le cime di rapa continueranno la cottura per 15'. Qualche minuto prima scaldate l'olio, aglio, peperoncino e acciuga: friggere, poi scolate la pasta e le cime di rapa, poneteli in una zuppiera aggiungere olio, mescolate e servite dopo aver cosparso i piatti con dei crostini di pane

Patate raganate
Pulite e lavate le patate, lessatele, scolatele, raffreddatele, sbucciarle e tagliatele. Appassire l'aglio in olio, quando sarà aromatizzato, scioglietevi le acciughe, aggiungete pomodoro, salate, pepate e cuocere per 20'. Lavate e tagliate pomodori e cipolla; ungete una pirofila e disponetevi strati di patate, pomodori e cipolle, condendo con sugo di pomodoro. Spolverate con pangrattato e pecorino, infornate per 20', sfornate e servite tiepidi.

Pomodori e peperoni
Pulire e tagliare i peperoni; mondate tagliate lavate e tritare i pomodori, appassite le cipolle con l'olio, unite peperoni, pomodori, sale, peperoncino e aglio pestato: cuocere per 20'. Diluite con l'aceto e cuocere poco. Togliete la salsa dal fuoco, raffreddare e invasare al fresco e buio.

Stoccafisso in agrodolce
Ammollate l'uvetta, pulite lo stoccafisso, disponetelo in olio e distribuirvi prezzemolo, sale, pepe, e burro: rosolare. Sciogliere zucchero, aceto, caramella e acqua, sempre mescolando, unirvi uvetta e pinoli: versare la salsa sul pesce e terminare la cottura.

Strangolapreti con ricotta e menta
Imbiondire aglio e unirvi polpa di pomodoro, peperoncino e sale: cuocere per 15'. Questa pasta si prepara con un impasto farina e acqua, da cui si creano dei tubi spessi un dito tagliati e schiacciati al centro; cotti in acqua bollente salata. Scolarli poi pulite e tagliuzzate la menta. Condite tutto in una zuppiera, unite ricotta e olio, guarnite con menta e servite.

Vinaigrette
E' composta da aceto di vino, olio, erbette miste, zucchero, sale e pepe; è ideale per condire qualsiasi insalata. Fate sciogliere il sale nell'aceto/limone. Aggiungete l'olio e gli altri ingredienti. Mescolate bene e versate sull'insalata.

Piatti tipici in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Maisa
     Dolce tipico pasquale

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione basilicata
Vedi tutti i vini Lucani

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Garaguso
Calciano, Grassano, Oliveto Lucano, Salandra, San Mauro Forte

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top