Frosinone (Frosinone) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Frosinone

Frosinone è il centro proncipale della Ciociaria ed il suo clima è semi-continentale. Inverni rigidi ed estati calde e, spesso, afose. La città era, in epoca romana, un centro del popolo dei Volsci. Inrtorno al III secolo a.C. fu presa dai romani che la mantennero neglia anni nonostanti qualche piccola rivolta. Vicina a Roma, Frosinone fu velocemente cristianozzata e quando, nel Duecento, gli Anagnini cercarono di prenderla, il Papato la divese stringendo ancor più i legami. Nel Cinquecento i Lanzichenecchi la devastarono in seguito al sacco di Roma. iL 17 settembre 1870, in seguito alla Breccia di Porta Pia, Frosinone fu sottratta allo Stato Pontificio e annessa al neonato Regno d'Italia. Nel 1927 Mussolini istituì la provincia di Frosinone. Patrimonio artistico di Frosinone: per prima cosa citiamo la Cattedrale di Santa Maria Assunta, in stile romanico, sorta come chiesa paleocristiana. Interessante il santuario della Madonna della Neve che si trova nell'omonima piazza che ospita anche la Fontana De Carolis. QUesti era un generale delle Poste Pontificie. Da vedere anche il Palazzo del Governo, attualmente sede della prefettura cittadina.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Frosinone
  • Provincia: Frosinone (FR)
  • Regione: Lazio
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 03100
  • Codice Catastale: D810
  • Codice ISTAT: 060038
  • Prefisso Telefonico: 0775
  • Sito del comune: http://www.comune.frosinone.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: frusinati
  • Santo del Paese: Santi Silverio e Ormisda
  • Festa Paesana: 20 giugno

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 291 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 41,641 gradi decimali
  • Longitudine: 13,341 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Frosinone
Torrice, Alatri, Ferentino, Veroli, Patrica, Supino, Arnara, Ceccano

Condividi sui social!

To Top