Favara (Agrigento) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Favara

Favara è un comune di circa 34mila abitanti in provincia di Agrigento, regione Sicilia. Si tratta di uno dei centri più importanti della provincia, in stretto rapporto socio-culturale con il capoluogo, con quale confina. Il territorio di favara fu abitanto fin dall\'antichità; ci rimangono resti della dominaizone greca (una fortificazione in località Caltafaraci); dal XI secolo favara fu sottoposta al dominio normanno; in questo periodo prese avvio la costruzione del Castello di Chiaramonte. Nel Cinquecento Favara conobbe un periodo di splendore sotto la famiglia De Marinis che seppe governare in modo lungimirante e attento il paese. Il Castello di Chiaramonte, terminato nel 1270, oggi visitabile, si trova nel centro cittadino ed era, originariamente, prima di passare ai Chiaramonte, la dimora di caccia di Federico II di Svevia. In Piazza Cavour da visitare il Duomo, la chiesa Madre di Favara, in stile gotico. Le voci economiche dominanti sono l\'agricoltura (olive, mandorle e uva), il piccolo artigianato e l\'edilizia.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: favaresi
  • Santo del Paese: Sant'Antonio
  • Festa Paesana: 13 giugno

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 338 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 37,3186 gradi decimali
  • Longitudine: 13,6631 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Favara
Agrigento, Aragona, Castrofilippo, Comitini, Grotte, Naro, Racalmuto

Condividi sui social!

To Top