Prodotti tipici locali a Caivano e in provincia di Napoli

Prodotti tipici locali a Caivano: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Aromi e Spezie
     Le Papaccelle sono il nome dialettale per definire un tipico peperoncino della tipologia topepo con frutti tondi rossi o verdi, con polpa dolce e spessa, che sono utilizzati per la conservazione sottaceto. Si coltivano anche tipologie piccanti. Questi frutti, posti sotto conserva, sono utilizzati in molte ricette tipiche campane.

  • Olio e Grassi
     l'olio denominato Penisola Sorrentina dop è un condimento che viene prodotto in tutta la provincia napoletana. Dopo la raccolta, generalmente dagli inizi di ottobre fino alla metà di novembre, le olive sono lavorate nel frantoio integrale a ciclo continuo.E' un olio dal colore verde con riflessi dorati e dal sapore decisamente acerbo, con sentori di carciofi e ginestre.

  • Frutta e Conserve
     Proprio quella mela annurca campana che può pregiarsi del marchio IGP e che in diverse zone della provincia di Benevento vanta una cospicua diffusione. Con questo pregiato e succoso prodotto contandino si possono realizzare pregiate mrmellate oppure le si possono gustare anche al naturale.

  • Ortaggi e Conserve
     Il Cavolfiore gigante di Napoli è il re dei prodotti ortofrutticoli partenopei, si presenta con una infiorescenza bianca, compatta e rotonda, con pianta eretta , gambo medio.Ha una maturazione autunnale e viene usato nelle tipiche ricette nataliziecome insalata di rinforzo .Esistono anche tipologie a maturazione successive come gennarese, febbrarese, marzatico, aprilatico: l'infiorescenza, dapprima bianchissima, tende a ingiallire se il prodotto sovramatura.

  • Liquori ed Infusi
     Il fragolino, o rosolio di fragole, è un tipico liquore della provincia napoletana, si ottiene con la macerazione, in alcol, di fragoline fresche per circa 10 giorni. Poi questo sciroppo viene completato bollendolo con acqua e zucchero. Si imbottiglia e si conserva in luogo fresco e può essere consumato subito. Questo è un rosolio di colore rosso scuro, con gradazione alcolica intorno ai 35°.

  • Miele
     Uno dei mieli più caratteristici della provincia partenopea è il miele campano di girasoli: viene raccolto tra aprile ed ottobre. I melari sono raccolti manualmente, facendo uso di spazzole e affumicatori o con soffiatori di api. quando gli opercoli chiusi superano il 70%. Dopo l’estrazione il miele matura per tre o quattro settimane. Il prodotto è confezionato in contenitori di vetro e posto in commercio non oltre l’autunno dell’anno successivo a quello di raccolta.

  • Prodotti Tipici Campani
     La Campania è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale.

    Tra i prodotti tipici della Campania, come non nominare subito l'imbattibile pizza margherita con i colori del tricolore: mozzarella pomodoro e basilico, prodotto famoso in tutta Italia e in tutto il mondo.

    Famosi a Napoli e nella regione il calzone fritto, o il calzone pugliese con ricotta, salame, pomodor, mozzarella o provola.

    Tra i primi piatti troviamo: lasagne, spaghetti alla chitarra con zucca e mazzancolle, penne all'arrabbiata e impepata di cozze.

    Molto tipici della regione sono i famosi taralli o tarallucci, e il casatiello, quest'ultimo è una "torta", preparato nel periodo di pasqua; pasta di pane con dentro formaggio, strutto, cicoli e altri salumi.

    Tra i dolci tipici troviamo: il babà, tipico pasticcino ripieno di rhum, cartellate con Mosto, chiacchiere, mustaccioli, pastiera, sfogliatella, tarallucci al Naspro, struffoli e tantissimi altri.


Prodotti tipici locali nei paesi confinanti con Caivano
Acerra, Afragola, Cardito, Crispano, Marcianise, Orta di Atella

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top