Piatti tipici e ricette a Caccuri e in provincia di Crotone

Piatti tipici a Caccuri, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Caccuri. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Caccuri





Capretto all'origano
Preparate una brace, che servirà per la cottura, con rami di ulivo, ponetevi le fette di capretto e cuocetelo per 15'. Versate olio, aceto e origano, insaporite con sale e peperoncino rosso piccante, emulsionate la salsa, quando il capretto è pronto, impattatelo, irroratelo con il condimento all’origano e servite subito.

Carciofini sott'olio
Pulire bene i carciofi, tagliarli e ammollarli in acqua e limone; bollire aceto, vino bianco, chiodi di garofano, alloro e sale; versarci i carciofi e cuocere per 5'; raffreddare, insaporendosi di aceto e vino. Scolare i carciofi e adagiarli su un canovaccio e asciugarli Mettere i carciofi in vasi, alternando pepe, aglio e prezzemolo: ricoprire i carciofi con olio, tapparli e porli in un luogo asciutto e buio per 30gg., poi sarà possibile gustare i nostri carciofi sott'olio.

Cavolfiore dorato
Lavare il cavolfiore, cuocere, in acqua e latte, in una pentola a pressione per alcuni minuti, Disponetelo in una pirofila a pezzetti, cospargere con besciamella e grana. Infornare, a 170°, per 15', grigliarlo e servilo tiepido.

Cipollacci selvatici
Pulire i lampascioni, sfogliarli; praticare un taglietto a croce, ammollarli per 24 ore. Bollire acqua e aceto bianco, aggiungere sale grosso, mettervi Lampascioni, e cuocerli per 30'. Raffreddarli scolari e condirli con olio, aceto e pepe.

Coniglio all'intavolatise - CONIGLIU ALL'INTAVOLATISE
Pulite, frollate, tagliate un coniglio, marinatelo con cipolla, prezzemolo, aglio e rosmarino. Ricopritelo con aceto e lasciatelo riposare per 48 ore. Scolatelo, asciugatelo, ponetelo in un tegame con pancetta, aglio, cipolla, prezzemolo, rosmarino, origano, alloro, erbe di stagione, peperoncino piccante ed olio Rosolare e spruzzate grappa o brandy, aggiungete pomodoro passato e cuocete finché sarà tenero. Servite ben caldo con verdure saltate in padella.

Frittelle di fiori di zucca
Le frittelle di zucchine trombetta e suoi fiori, sono una preparazione rustica e saporita, ingentilita da zucchine trombetta, sono preparate con farina, uova, formaggio grattugiato, aglio e prezzemolo, vengono servite a piccole dosi come antipasto, oppure come contorno o addirittura come secondo piatto.

Gallu a la calavrisi Cappone alla calabrese
E' un delizioso piatto preparato con acciughe e marsala. Ha un sapore particolare e può essere preparato in ogni periodo dell'anno, richiede lunghi tempi di preparazione con una cottura allo spiedo e frequenti bagni con marsala.

Insalata di riso dell'assunta
Lessare, raffreddare e asciugare il riso, unire i peperoni tagliati, olive e piselli; mescolare panna, limone, sale e pepe, amalgamare il tutto. Servire in un piatto da portata capiente, usare delle acciughe come decorazione.

Nzudda
In una terrina versare: farina, zucchero, mandorle tritate, scorza d'arancia candita, ammoniaca e cannella, impastare tutto con acqua, ottenendo una pasta molto soffice. Ungere una piastra da forno formare biscotti, dalla forma rotonda e porvi una mandorla intera. Cuocere in forno caldo per 15'.

Risotto calabrese
Lavate i caperozzoli, poneteli in un tegame con lauro, aglio e vino bianco; apriteli e sgusciateli. Filtrate l'acqua, mettete in una casseruola aglio, cipolla, olio e burro; unite il prezzemolo e i caperozzoli, Insaporire per 10', bollite il riso nel recipiente del sugo, bagnatelo con brodo, salate e pepate. Prima di togliere dal fuoco incorporatevi il burro e scioglierlo.

Salmorigano
Emulsionare a lungo succo di limone, olio, origano, prezzemolo, pepe, sale e aglio tritato grossolanamente. E' una salsa ottima per umettare i pesci da cuocere al forno e per condirli sul piatto da portata.

Tiedda 'e carciofini servaggi
Sbucciate le patate, tagliatele e mettetele a bagno, mondate i carciofi e tagliateli e ammollateli in acqua fredda acidulata. Sgocciolate le patate, i carciofi, conditeli con olio, sale e pepe, e mescolate per bene. Infornate le verdure a 200°C e cuocete per 30', fino a che non siano dorati: servite subito.

Piatti tipici in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Sauza
     secondo piatto della tradizione contadina fatto con le bucce delle fave e mollica di oane

  • turduni
     castagne morbide infilate tipo collana

Ecco alcune ricette tipiche a livello regionale:

Ricette di piatti tipici della regione calabria
Vedi tutti i vini Calabresi

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Caccuri
Belvedere di Spinello, Castelsilano, Cerenzia, Cotronei, Roccabernarda, San Giovanni in Fiore, Santa Severina

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top