Piatti tipici e ricette a Bolzano e in provincia di Bolzano

Piatti tipici a Bolzano, ricette e gastronomia: questa è la pagina dedicata ai bongustai e agli apprendisti cuochi. Ecco a voi tutte le ricette tipiche del comune di Bolzano. Primi, secondi, dolci, insaccati, vini, formaggi: ricette sconosciute ai più, ma di ottima qualità. Con le ricette che vi proponiamo stupirete tutti! Siete curiosi di provare uno dei piatti che vi proponiamo, ma ai fornelli siete un disastro? Cambiate pagina e prenotate un tavolo in uno dei ristoranti della zona o del comune: ne uscirete soddisfatti!

Piatti tipici Bolzano

Bruschetta con bresaola
Condite la rughetta con olio, sale e limone. Bruscate il pane, spalmatevi il caprino quindi disponetevi le fette di bresaola e in ultimo la rughetta con il suo condimento.

Crepes al profumo d'estate
Lavate i frutti di bosco, bollire acqua, zucchero, scorza di limone e i frutti di bosco: cuocere per 10', raffreddare. Preparare le crepes con farina, uovo e latte, mescolando bene. In una padella antiaderente, versate il liquido dorandolo, fatele asciugare su carta da cucina. Riempite le crepes con i frutti di bosco, piegatele in 4 e servitele calde o fredde, decorate con la panna montata.

Gulasch alla tirolese con polenta
Rosolare le cipolle tritate, aggiungere paprica, carne tagliata a dadi, sale e acqua: stufare, finché diventi tenera. Aggiungere cumino, aglio, maggiorana finemente tritati, mescolare la pancetta e servire con polenta.



Insalata con le pere
Sbucciare e tagliare la pera e spruzzatela con il succo di limone, riscaldare olio, miele, sale e pepe e rosolare gli spicchi di pera; impattare l'insalata, aggiungere, ricotta, noci e spicchi di pera caramellati. Condire con olio e balsamico alla pera, sale e pepe a piacere.

Pandolce di Bolzano
Tagliare i fichi e i datteri, aggiungere uvetta, pinoli, scorza d'arancia grattugiata, bagnare con il sugo delle arance e il brandy, cospargere di zucchero e lasciare riposare per una notte. Il mattino dopo bagnare con il rum e aggiungere le spezie tritate. Lavorare il composto con la pasta lievitata, formare alcuni Zelten, decorarli con noci e mandorle e spennellare con miele e sciroppo di zucchero. Cuocere in forno per 60', raffreddare, decorare e servire.

Salsa di funghi
Soffriggere un trito di prezzemolo e aglio, aggiungete pezzetti di funghi, rosolare 10', irrorate con vino. Evaporare, unite il pomodoro, lasciando cuocere per 20'.

Strangolapreti
Ammollare nel latte tiepido il pane raffermo tagliato; aggiungere gli spinaci lessati e tritati, saltati nel burro, salate, pepate e inserite noce moscata. Unire: cipolla tritata e rosolata, grana grattugiato, uova, sale e farina bianca. Amalgamare bene e confezionare gli Strangolapreti nella forma desiderata, bollirli e quando riaffiorano sono cotti, scolati e serviti con grana trentino abbondante e burro spumeggiante, aromatizzato con salvia.

Strudel
E' un dolce a pasta arrotolata o ripiena, può essere dolce o salata, la sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella. Ne esistono anche versioni con altra frutta come pere, albicocche, frutti di bosco e c'è anche chi applica la formula dello strudel anche per preparare torte salate, ad esempio con verdure, crauti e salumi.

Zuppa di frigoloti
E' un piatto tradizionale, povero, fatto con cipolle, economiche e reperibili tutto l'anno. La zuppa di cipolla più rinomata è quella francese: Soupe à l'oignon, oggi un piatto raffinato. L'antica tradizione voleva che si mangiasse la zuppa di cipolle nei bistrot vicini ai mercati generali.

Piatti tipici e ricette locali: a Bolzano
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Primo Piatto i Tirtlan
     Tipici gnocchetti locali, per la loro realizzazione occorrono: farina di segale e frumento, olio, sale, uova ed acqua. Il ripieno è fatto con: burro, cipolla tritata, ricotta, patate cotte e passate, erbe cipollina, sale e pepe. Per l'impasto amalgamare tutti gli ingredienti ottenenendo un impasto liscio, e lasciare riposare per 30 minuti. Per il ripieno: soffriggere la cipolla con il burro e mescolare con i restanti ingredienti. Con l'impasto fare dei dischi grandi quanto un piatto, distribuire il ripieno in mezzo al disco e ricoprirlo. Premere bene i bordi con le dita e passarli con una rotella dentellata. Infine friggerli in olio caldissimo.

  • Capriolo ai mirtilli secondo piatto
     Per la preparazione di questo tipico piatto occorre: carne di capriolo, gelatina di mirtilli, lardo, cipolla, panna liquida, farina, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Prima è necessario marinare la carne tagliata in vino rosso corposo, con foglie d’alloro, bacche di ginepro, rosmarino, sale e pepe. Tritare e rosolare, in olio, il lardo e la cipolla; unirvi la carne, scolata e infarinata, soffriggerla, bene per 20 minuti. Quando sarà dorata, salate, pepate e cuocere a fuoco basso per 2 ore, versando poco per volta il liquido della marinata con gli aromi. A fine cottura, sgocciolate la carne e tenetela da parte, filtrate il fondo di cottura con un passino e riversatelo nello stesso tegame. Aggiungere la panna, mescolare e unite anche la carne; amalgamare e trasferire il tutto nel piatto da portata e servite caldo con gelatina di mirtilli.

  • Contorno di Asparagi in salsa bolzanina
     Per questo contorno sono necessari: parmigiano grattugiato, burro, erba cipollina e zucchero , per la sua salsa occorre: uova, senape, oliva ligure, aceto bianco, brodo, sale e pepe bianco. Lessare, mondare e lavari, in acqua in ebollizione, gli asparagi; a quest acqua aggiungere burro, zucchero, il vino bianco e sale. Scolarli ben al dente e posarli sul piatto di portata. Per la salsa: cuocere le uova per 7 minuti, raffreddarle, sbucciarle e dividere i tuorli dagli albumi; poi mescolate tuorli, la senape, l’aceto, il sale, il pepe e il brodo caldo. Unire l’olio mescolando energicamente sino ad ottenere una salsa omogenea. Infine aggiungete gli albumi tritati e l’erba cipollina. Cospargere sugli asparagi il parmigiano, il burro fuso e un po’ di erba cipollina tritata. Servite con la salsa bolzanina a fianco.

  • Dolci e Gelati
     Il re del dei dolci bolzanini è lo Zelten, il dolce natalizio per eccellenza, un pandolce a base di frutta, canditi, noci e tanti altri ingredienti: ricercatissimo in dicembre. Altro classico dolce è lo strudel di mele, preparato seguendo la tradizione artigianale altoatesina: pasta frolla o pasta sfoglia ripiena di sole mele dell’Alto Adige, miste a noci tritate e pinoli.

Piatti tipici locali nei paesi confinanti con Bolzano
Appiano sulla Strada del Vino, Cornedo all'Isarco, Laives, Nova Ponente, Renon, San Genesio Atesino, Terlano, Vadena

Condividi sui social!

Inserimento nuovo piatto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina piatti tipici locali e ricette del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top