Bistagno (Alessandria) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Bistagno

Bistagno Bistagno è un comune di 2000 abitanti in provincia di Alessandria, regione Piemonte. Il territorio del comune confina con la provincia di Asti e si trova a pochi chilometri dalla Liguria. Bistgno nasce nel 1253 per decreto della Diocesi di Acqui Terme; Bistagno nasce come fortificazione, cittadella fortificata sulla riva sinistra del fiume Bormida, per contrastare i marchesi di Ponti e Ponzone. Insediamenti nella zona vi erano anche in precedenza (romani, ad esempio), ma l\'atto di nascita del paese è quello citato. In seguito passò nelle mani dei conti del Monferrato, dei Savoia (nel Quattrocento), ancora ai Monferrato, ai fracesi e per confluire, infine, nel regno d'Italia. Bistagno ospita l'importante gipsoteca Monteverde, dedicata a Giulio MOnteverde, scultore nato qui e che operà a cavallo tra Otto e Novecento. Da visitare anche il castello e la torre, erette dal vescovo Enrico nel Duecento, alla fondazione di Bistagno. Tra le architetture religiose ricordiamo la Pieve dell'Assunta e la chiesa parrocchiale di San Giovanni. Per gli amanti dello sport e delle escursioni da provare il "Sentiero dei Tre Fiumi" che attraversa Piemonte, Liguria e zona appenninica.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: bistagnesi
  • Santo del Paese: San Giovanni Battista
  • Festa Paesana: 24 giugno

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 175 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 44,6611 gradi decimali
  • Longitudine: 8,3714 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Bistagno
Castelletto d'Erro, Melazzo, Montabone, Ponti, Rocchetta Palafea, Sessame, Terzo

Condividi sui social!

To Top