Biella (Biella) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Biella

l'insediamento originario della città fu abitato dai celti e poi dai liguri. Nell'826 Biella venne affidata al conte Busone dall'imperatore Ludovico il Pio, foglio di Carlo Magno. Nel periodo tra il XIV e Xv secolo, Biella fu contesa da Visconti e Savoia; la città finì infine nelle mani dei Vescovi di Vercelli, insorti, con orientamento savoiardo. Nel 1798, in epoca napoleinica, Biella andò alla Francia e vi rimase fino a quando il Congresso di Vienna la restituì ai Savoia. Di sicuro interesse artistico il battistero e la chiesa di San Biagio nel quartiere del Vernato. A pochi chilomentri dalla città sorge il Santuario di Oropa, una dell mete di devozione più suggestive d'Italia.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Biella
  • Provincia: Biella (BI)
  • Regione: Piemonte
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 13900
  • Codice Catastale: A859
  • Codice ISTAT: 096004
  • Prefisso Telefonico: 015
  • Sito del comune: http://www.comune.biella.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: biellesi
  • Santo del Paese: Santo Stefano
  • Festa Paesana: 26 dicembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 420 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 45,5608 gradi decimali
  • Longitudine: 8,0511 gradi decimali

Condividi sui social!

To Top