Ancona (Ancona) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Ancona

la città venne fondata dai Siracusani nel 387 a.C e la chiamarono "Ancon" ovvero gomito. Oggi il suo porto è uno dei maggiori della Penisola ( è il primo porto adriatico ) e di qui parono ogni anno milioni di viaggiatori deretti in Croazia e Grecia, ma anche in Albania e Turchia. La città sorge su un promontorio, il Conero, il quale dà origine al Golfo di Ancona. Ancona è ricca di spiagge tra le quali la pià rinomata è senza dubbio quella della Passetto ( non dimentichiamo neanche quella della Palombina ). Storicamente la città di Ancona è sempre stata uno dei punti forti della Stato Pontificio ( a partire dal 1532 ). Nel 1732 Papa Clemente XII la rese un porto franco: in breve la sua economia, prima non eccessivamente brillante, ebbe un'impennata notevole. Napoleone la prese nel 1797 e la proclamò Repubblica Anconitana; l'anno successivo la città fu annessa alla prima Repubblica Romana. Dopo l'epoca napoleonica, tornò allo Stato Pontificio. Solo nel 1860 confluì nel Regno d'Italia. Arte in città: il Duomo di Ancona domina il centro della città. La Cattedrale di San Ciriaco è un grande esempio di romanico ( presenta i tre simbili della città. La chiesa di Santa Maria della Piazza è notevole per le sculture che si trovano incise sulla sua facciata. Palazzo Anziani raccoglie le opere di grandissimi dell'epoca di transizione tra gotico e rinascimento tra cui Giorgio Orsini da Sebenico. Ad Ancona lavorarono grandi del Rinascimento come Piero della Francesca e Lorenzo Lotto, mentre Tiziano inviò in città due pale l'altare assai pregevoli. Grande vanto della città è il Museo Tattile statale Omero che permette ai non vedenti di fruire delle opere d'arte essendo loro permesso di toccare dei calchi riproducenti sculture e celebri monumenti. Patrocinato dalla Regione Marche, è uno die pochi musei di questo genere al mondo, l'unico in Italia. Ancona è una città adatta per un soggiorno estivo: il suo clima temperato, su cui agiscono il mare, il vento e la posizione (il Conero) è ideale per le vacanze estive, ma anche per un week-end in un altro periodo dell'anno.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Ancona
  • Provincia: Ancona (AN)
  • Regione: Marche
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 60100
  • Codice Catastale: A271
  • Codice ISTAT: 042002
  • Prefisso Telefonico: 071
  • Sito del comune: http://www.comune.ancona.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: anconitani o anconetani
  • Santo del Paese: San Ciriaco di Gerusalemme
  • Festa Paesana: 4 maggio

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 16 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 43,5991 gradi decimali
  • Longitudine: 13,511 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Ancona
Agugliano, Camerano, Camerata Picena, Falconara Marittima, Offagna, Osimo, Polverigi, Sirolo

Condividi sui social!

To Top