Alassio (Savona) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Alassio

la cittadina fu fondata nel X secolo nella zona che adesso corrisponde al quartiere Madonna delle Grazie. Fu poi un feudo in possesso dei monaci Benedettini, per breve tempo. Fino al XVI secolo fu sotto il controllo di Albenga. tra il 5-600 fu un porto di importanza internazionale. Nel 1625 passò sotto i Savoia che la persero in breve in favore della Repubblica Genovese.NApoleone, nel 1797, prese Alassio insieme a tutta la Liguria e ne fece la Repubblica Ligure. Dopo Vienna, 1815, vista la vicinanza, Alassio entrò a far parte del Regno di Sardegna per poi confluire nel Regno d'Italia al momento dell'Unità (1861).Il clima di Alassio è quello tipico della Liguria: mite d'inverno e caldo, ma ventilato d'estate. Alassio è famosa anche per il "muretto di Alassio", un muretto formato con pietre di forme e colori diverse che dagli anni 60 rappresenta il boom economico della città. Non dimentichiamo il sito archeologico dove si trova la Torre del Saraceno ed alcuni edifici religiosi quali il Santuario di Nostra Signora della Guardia, la chiesa di Sant'Ambrogio (XI secolo) e la chiesa di Sant'Anna ai Monti.

Dettagli Amministrativi:

  • Nome Completo: Alassio
  • Provincia: Savona (SV)
  • Regione: Liguria
  • C.A.P. (Codice Avviamento Postale): 17021
  • Codice Catastale: A122
  • Codice ISTAT: 009001
  • Prefisso Telefonico: 0182
  • Sito del comune: http://www.comune.alassio.sv.it/

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: alassini
  • Santo del Paese: Sant'Ambrogio Vescovo
  • Festa Paesana: 7 dicembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 6 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 44,0092 gradi decimali
  • Longitudine: 8,165 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Alassio
Albenga, Andora, Laigueglia, Villanova d'Albenga

Condividi sui social!

To Top