Afragola (Napoli) :: Territorio, Storia e Dati Amministrativi

Il territorio, la storia di Afragola

Afragola, paese di origine santica, sul cui territorio si sono poi alternati spagnoli e francesi fino all'Unità d'Italia, è un centro econo mico tra i più attivi della regione. Centro commerciali, piccole imprese, buoni collegamenti (linea ferroviaria e autostradale). Incide negativamente l'alto tasso di criminalità, ma questo è un problema che si verifica in tutti i grandi centri, in misura variabile. Arte e monumenti ad Afragola: il nostro tour tra le bellezze di Afragola inizia con la Basilica di Sant'Antonio, seicentesca, in puro stile barocco. L'interno è rivestito in marmo. Importante il Castello, quattrocentesco, residenza che fu di Giovanna d'Angiò. Antichissima la chiesa parrocchiale di Santa Maria d'Ajello, fondata nel 1190.

Dettagli Amministrativi:

Curiosità:

  • Nome degli Abitanti: afragolesi
  • Santo del Paese: San Gennaro
  • Festa Paesana: 19 settembre

Dati Geografici:

  • Altitudine Municipio: 43 metri sul livello del mare
  • Latitudine: 40,927 gradi decimali
  • Longitudine: 14,3117 gradi decimali

Vedi anche il territorio e la storia nei paesi confinanti a Afragola
Acerra, Caivano, Cardito, Casalnuovo di Napoli, Casoria

Condividi sui social!

To Top