Prodotti tipici locali a Adria e in provincia di Rovigo

Prodotti tipici locali a Adria: vini, insaccati, dolci, olii, prelibatezze di ogni genere. Questo è ciò troverai in queste pagine. Ogni zona d'Italia, persino ogni comune, ha i suoi prodotti tipici, le sue specialità, le sue ricette segrete, note solo a pochi del paese. Primi, secondi di carne e pesce, vini, bianchi, rossi, rosati, birre tipiche, dolci, grappe e distillati. Scopri le prelibatezze dei comuni italiani e poi parti per il tuo tour gastronomico!



Prodotti tipici locali in provincia, regione:
(Nota: questa parte è gestita direttamente dagli utenti del sito, quindi non possiamo garantire la veridicità delle informazioni presenti)

  • Liquori ed Infusi
     Il liquore Prugna è uno dei liquori più rinomati in tutta questa provincia veneta; è un succo di prugna distillato, a cui viene aggiunto alcool o grappa veneta, acqua demineralizzata, zucchero, aromi e caramello. Si ontraddistingue grazie ad una moderata gradazione alcolica e ad un profumo intenso tipico del frutto prunus domestica. A livello retrolfattivo, la carica aromatica si amplifica e diversifica facendo emergere sentori di albicocca, mandorla e altra frutta secca.

  • Salumi e Carni
     La bondòla è un classico e caratteristico insaccaso della provincia di Rovigo, viene preparata con le carni magre di suino, alle quali viene aggiunta una percentuale di grasso morbido: tritate grossolanamente, condite con sale, pepe macinato e in grani, aglio, vino rosso; e insaccate nella vescica di maiale o nel collo del tacchino; a prodotto finito vengono affumicate e poi sottoposte a stagionatura.

  • Pane e Pizze
     Il bovolo è un tipico prodotto da forno veneto e in particolare della provincia di Rovigo. Lo si ottiene impastando la farina a lungo con il lievito e l'acqua tiepida. Quandoviene raggiunta una giusta consistenza si divide in grossi pezzi che si lasciano lievitare in appositi contenitori. Poi si reimpastano e si formano tante piccole pagnottelle di 150 gr circa cadauna a forma di chiocciola.. Si conclude la lavorazione cuocendolo in forno.

  • Pasta e Cereali
     Rovigo e la sua provincia fanno parte della zona geografica del delpa del Po e qui le maggiori colture di cereali riguardano il riso e, in particolarmodo sono: Baldo, Arborio, Vialone Nano e Carnaroli; che si differenziano tra loro per caratteristiche chimico fisiche e per la varia tenuta di cottura. Derivano comunque tutte dalla varietà di tipo Japonica, gruppo superfino. Hanno una colorazione bianca e dimensioni medie.

  • Ortaggi e Conserve
     Nella provincia di Rovigo viene coltivato la maggior parte dell’aglio veneto, il 60% a livello nazionale. La produzione dell’aglio bianco polesano trova le sue origini ai primi dell’800 e si differenzia dall’aglio prodotto in in altri paesi per la lunga capacità di conservazione e per il particolare aroma. La semina avviene in inverno piantando i bulbilli ad una profondità di 4-6 centimetri, avendo cura di tenere l’apice rivolto verso l’alto.

Condividi sui social!

Inserimento nuovo prodotto tipico

Attraverso questo form è possibile inserire in questa pagina prodotti tipici locali del paese o della provincia. E' necessario inserire la propria email in quanto il post non verrà pubblicato fino a quando non sarà pervenuta la conferma (attraverso l'email). Eventuali danneggiamenti e/o usi impropri di questo strumento saranno registrati (data, ora e IP del collegamento).

Locale Provinciale Regionale

To Top